rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Roma

Paliano, al via il baratto amministrativo Adiutori: « Una misura di sostegno e di responsabilità civile».

Nella seduta del Consiglio Comunale del 10 marzo è stato approvato il Regolamento per il “Baratto Amministrativo”, una forma di collaborazione dei cittadini con l’amministrazione per la cura, il recupero e lo sviluppo dei beni comuni urbani. 

Nella seduta del Consiglio Comunale del 10 marzo è stato approvato il Regolamento per il "Baratto Amministrativo", una forma di collaborazione dei cittadini con l'amministrazione per la cura, il recupero e lo sviluppo dei beni comuni urbani. Praticamente s'i introduce la possibilità di applicare ai cittadini la riduzione o l'esenzione di tributi comunali ispirandosi ai seguenti principi: attuazione delle forme di amministrazione condivisa e cittadinanza attiva, agevolazioni normative verso l'impegno civico da parte dei cittadini e di aiuto concreto e sostegno da parte dell'Amministrazione a favore delle famiglie. Il regolamento in particolare disciplina lo svolgimento del servizio di cittadinanza attiva espressione del contributo concreto al benessere della collettività, con l'obiettivo di radicare nella comunità forme di cooperazione attiva, rafforzando il rapporto di fiducia con l'istituzione locale e tra i cittadini stessi. Il cittadino attivo è esempio per lo sviluppo della coscienza civica, protagonista della realtà comunale, attore dello sviluppo locale.

Gli interventi dei cittadini avranno carattere occasionale e non continuativo, e saranno finalizzati alla cura o alla gestione condivisa di aree ed immobili pubblici periodicamente individuati dall'amministrazione o proposti dai cittadini attivi. Gli interventi possono riguardare manutenzione e pulizia delle aree verdi, parchi pubblici e aiuole; pulizia dei cigli delle strade comunali; pulizia delle strade, piazze e marciapiedi; pulizia dei locali di proprietà comunale; lavori di piccola manutenzione degli edifici comunali con particolare riferimento ad edifici scolastici, centri civici; manutenzione delle aree giochi bambini, arredo urbano.

Il Vice Sindaco Adiutori ha così commentato: «Anche Paliano si è dotato di questo strumento già utilizzato in molti comuni. Siamo entusiasti di aver contribuito in questo modo ad una collaborazione tra ente e cittadini per la gestione della cosa pubblica. Una misura di sostegno e di responsabilità civile. Un nuovo passo avanti che rivitalizza la cittadinanza attiva e che va incontro a tante famiglie con difficoltà economiche».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, al via il baratto amministrativo Adiutori: « Una misura di sostegno e di responsabilità civile».

FrosinoneToday è in caricamento