menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
evidenzaaa

evidenzaaa

Paliano, il nuovo ristorante La Corte del gusto celebra la cucina partenopea in chiave contemporanea

Il giorno 7 giugno, La Corte del Gusto, ha dato l'avvio ufficiale alla sua attività, con un'inaugurazione che ha avuto il piacere di ospitare circa 200 persone, le quali hanno potuto usufruire, di un menù finger food di carne e pesce offerto dai...

Il giorno 7 giugno, La Corte del Gusto, ha dato l'avvio ufficiale alla sua attività, con un'inaugurazione che ha avuto il piacere di ospitare circa 200 persone, le quali hanno potuto usufruire, di un menù finger food di carne e pesce offerto dai promotori, nonchè responsabili di questo nuovo progetto.

La proposta ristorativa, di cui stiamo parlando, nasce dall'incontro di tre menti che hanno abbracciato le loro idee, le quali derivano da una passione comune, della quale hanno fatto la loro arte.

Vincenzo, Enrico e Maurizio, sono i tre soci, già presenti nel territorio come imprenditori di ristorazione, che hanno dato vita a questo loro nuovo sogno, che si è concretizzato all'interno del Palazzo Ducale di Paliano.

Una location rinascimentale, dal gusto classico è accompagnata da un connubio che lega la tradizione all'innovazione, dando come risultato una cucina partenopea, dal sapore tenace, rivisitata però in chiave contemporanea.

Il fine ultimo è quello di deliziare i vostri palati con rinomate specialità campane, in particolare la pasta di Gragnano IGP e la Bufala campana D.O.P. prodotti nazionali d'eccellenza nonché locali a Km0 per piatti dai sapori mediterranei.

Nel menù sarà possibile scegliere tra pietanze di mare o di terra.

Alcuni dei piatti proposti :

- Un A ntipasto La Corte ,il quale comprende, insalatina di seppie con mandorle tostate e sedano croccante, polpo in salsa limoncino, macedonia di pomodori verdi e infine gamberi di Mazzara del Vallo e Tropea.

-Tra i primi piatti : Risotto con spada affumicato e mela verde, linguine con scampi, pestetto di rucola e pecorino;

-Per proseguire con i secondi piatti : treccia di spigola gratin agli agrumi o una grigliata di mare mista.

E infine tra i dolci: un savarin con salsa all'arancia.

Potrete accompagnare le vostre pietanze, scegliendo tra la vasta gamma di vini e distillati in carta, dei quali il ristorante dispone; inoltre avrete l'opportunità di decidere se usufruire della sala interna o di quella esterna, in questo caso godendo delle serate estive all'aperto, le quali saranno allietate da un panorama mozzafiato.

Il prezzo medio a persona per un menù di carne sarà intorno ai 20-25 euro, mentre per un menù di pesce, il costo può variare dai 25 ai 35 euro.

Oltre alla carta menù, ogni giorno sarà possibile gustare sfiziose creazioni dello chef Enrico a base sia di pesce che di carne .

Per tutta l'estate, il ristorante ha ideato una rassegna di serate tematiche di degustazione in collaborazione con produttori e cantine locali. La prima sarà venerdì 3 luglio 2015 con il tema "Le carni in tavola" con degustazione di Cesanese doc di Olevano Romano.

Per restare aggiornati sulle prossime serate o per tutte le info sulle attività del ristorante potete seguirlo sulla pagina facebook La corte del Gusto.

In queste serate, la Corte del gusto, sarà pronta a mostrarvi come l'arte culinaria si lega alla raffinatezza dei sapori, permettendovi di scoprire perchè ogni cosa che nasce dalla cucina proviene dal cuore.

Angela Maria Gargano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento