Paliano, le poste locali con il Carcere celebrano la 89^ giornata del risparmio ed i detenuti aprono il libretto postale (guarda le Foto)

In occasione dell’ 89^ giornata del risparmio mondiale le due direttrici del Carcere di Paliano Dott.ssa Nadia Cersosimo e quella  delle poste locali Signora  Raffaella Gabutti insime alle prime elementari di Paliano, hanno festeggiato la giornata...

In occasione dell’ 89^ giornata del risparmio mondiale le due direttrici del Carcere di Paliano Dott.ssa Nadia Cersosimo e quella delle poste locali Signora Raffaella Gabutti insime alle prime elementari di Paliano, hanno festeggiato la giornata del risparmio.

Addirittura sono stati aperti dei libretti postali per i detenuti palianesi, che sono detenuti speciali, mentre i bambini della prima elementare, hanno celebrato l’evento realizzando dei disegni, che parteciperanno al concorso nazionale indetto dalle Poste in collaborazioone con la Cassa Depositi e Prestiti.

Mai come oggi, il risparmio è un piccolo capitale che aumenta nel tempo. Aquesti piccoli le poste, anzitutto non fanno pagare le spese fino all’età di 18 anni e gli interessi sui loro libretti postali sono un pochino più alti dei normali.

Ad illustrare il valore del risparmio il Sindaco di Paliano Maurizio Sturvi, insieme all’assessore alla Cultura Simone Marucci e alle due direttrici Cersosimo e Gabutti, nonché la direttrice Provinciale delle poste della Provincia di Frosinone Tiziana Gasbarra, accompagnata dalla signora Tiziana Dentice che hanno spiegato ai bimbi il valore del risparmio, che mai come in questo particolare momento economico nazionale, assume un importanza tale, considerato il futuro dei ragazzi che hanno voglia di studiare, visto che si sta andando verso la privatizzazione anche delle Università. Avere un piccolo fondo a disposizione, anche con l’aiuto di Poste, oltre ad essere un buon investimento per gli stessi bambini, è anche un aiuto concreto al figlio di domani. Addirittura le poste, considerano un buono postale ogni 50 euro questo a significare come la Cassa Depositi e Prestiti (cassa che si forma con gli interessi dei soldi inattivi delle poste stesse) mette molta attenzione a questi piccoli, ma importantissimi depositi.

Ai bimbi di Paliano che, insieme ai genitori, hanno partecipato presso l’ex cinema Esperia alla Giornata del Risparmio indetta dall’Ufficio Postale di Paliano in collabnorazione del Comune, oltre ad essere stata regalata la pizza ed i dolci realizzati dai detenuti (è questo è un ulteriore passo di integrazione che vuole fare il carcere di Paliano verso la città di Paliano) è stato anche donato un interessante volume sul valore della filatelia, anche perché le poste Italiane, il 18 ottobre scorso hanno emesso un francobollo per celebrare a cinque anni della nascita la DOCG del Cesanese del Piglio di cui la città di Paliano ne è parte integrante, insieme ai comuni di Serrone, Acuto e Anagni.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento