menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ANDREA FUNARI PATRICA-2

ANDREA FUNARI PATRICA-2

Patrica, quasi ultimata la lista civica Umilmente. Andrea Funari: accanto a noi tanto entusiasmo

Si va delineando la squadra di “Umilmente per Patrica” che, capeggiata da Stefano Belli, punta alle elezioni comunali del prossimo maggio. E’ una squadra fatta di candidati giovani, motivati, pieni di idee, proposte ed energie.Tra di loro anche...

Si va delineando la squadra di "Umilmente per Patrica" che, capeggiata da Stefano Belli, punta alle elezioni comunali del prossimo maggio. E' una squadra fatta di candidati giovani, motivati, pieni di idee, proposte ed energie.Tra di loro anche Andrea Funari che spiega il perché della sua adesione alla lista civica:

Siamo un gruppo di persone che hanno deciso di affrontare questo percorso non per obbedire alle segreterie di partito, ma solo perché liberi e amanti del nostro splendido Paese per il quale vogliamo lavorare con tutte le nostre energie. Le nostre frequenti riunioni sono incentrate su fatti concreti, per trovare soluzioni "realizzabili" per il bene delle persone e dando priorità alle famiglie che soffrono di più. Famiglie che si trovano in difficoltà per i noti effetti della crisi che ci attanaglia, ma tenendo d'occhio anche gli anziani ed i giovani che sono le categorie che risentono di più della carenza di strutture e servizi nel nostro paese. Il nostro è un movimento nato senza bandiera politica, quindi senza dover rendere conto alle segreterie politiche che poco sanno del nostro Paese e dei suoi abitanti».

Mi preme ricordare - aggiunge Andrea Funari - che proprio a causa di queste segreterie, a cui i nostri avversari non negano di appartenere, il nostro paese ha subìto l'arrivo del Commissario. Quindi sono sicuro che, grazie alla coerenza, all' umiltà e all' esperienza del nostro candidato a sindaco Stefano Belli potremo offrire al nostro Paese una marcia in più. Potremo, e dovremo, portare avanti tante iniziative, grazie all'appoggio delle tante brave persone che ci sostengono e che ci incoraggiano quotidianamente. Sì, sono sicuro che ci sarà data la possibilità di trasformare le parole in fatti concreti. E questo è il nostro grande, unico obiettivo» conclude Andrea Funari.

BELLI ANNUNCIA: «UN SERVIZIO DI TRASPORTO PER GLI ANZIANI E PER CHI HA BISOGNO DI CURE MEDICHE»

Non solo giovani. Il programma del candidato sindaco Stefano Belli guarda con forte interesse ai bisogni degli anziani e, soprattutto, alle difficoltà che molti di essi hanno negli spostamenti quotidiani. Ecco allora che è stato stilato un dettagliato capitolo dedicato al trasporto degli anziani e, in particolar modo di coloro che hanno bisogno di cure mediche.

Il servizio che il Comune andrà ad assicurare («Se i cittadini mi daranno fiducia» precisa Stefano Belli) sarà erogato agli anziani ultrassesantacinquenni, residenti nel territorio di Patrica con la finalità di garantire l'accompagnamento per terapie, visite mediche ed esami negli Ospedali della provincia di Frosinone

Il servizio sarà finalizzato a garantire l'accompagnamento di anziani over 65 presso ospedali e centri convenzionati prevalentemente per visite e terapie.

Il servizio sarà effettuato a titolo gratuito con autovetture che non sono adibite al trasporto delle carrozzine.

Il Comune si potrebbe avvalere, per la realizzazione di questo particolare servizio, di eventuali volontari o Associazioni locali.

Per la richiesta del servizio occorrerà rivolgersi allo sportello sociale che fisserà un appuntamento con l'addetto amministrativo dell'U.O. Anziani che effettuerà un'istruttoria al fine di verificare il grado di autonomia del richiedente e il rispetto dei requisiti concordati con l'ente Comunale. Se il caso richiederà una valutazione più approfondita verrà assegnato d'ufficio un appuntamento con l'assistente sociale. Se l'esito sarà positivo si avvia l'iter .

Chi può fare richiesta. I requisiti di accesso sono i seguenti: età: over 65; essere residente a Patrica; godere di uno stato di salute che consenta il trasporto in autovettura; non soffrire di patologie invalidanti come l'alzheimer, il parkinson, ecc;

Documenti da presentare. Al momento del colloquio, sarà richiesta la documentazione sanitaria dell'anziano e l'eventuale impegnativa medica.

Quando inoltrare la richiesta. La richiesta del servizio potrà essere inoltrata in qualsiasi momento dell'anno qualora sussistano dei bisogni reali e contingenti.

«Sono sicuro - aggiunge Stefano Belli - che con questo servizio offriremo un valido aiuto agli anziani e a chi ha bisogno di cure mediche ma, nello stesso, tempo, potremo valorizzare le risorse dei volontari e di chi ha a cuore il futuro dei nostri nonni».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento