rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Roma

Piedimonte San Germano, energumeno scardina una fontana pubblica e oltraggia i Carabinieri arrestato

A Piedimonte San Germano, in mattinata, i Carabinieri della locale Stazione arrestavano un 53enne del posto, già censito, per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

A Piedimonte San Germano, in mattinata, i Carabinieri della locale Stazione arrestavano un 53enne del posto, già censito, per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato.

Nel corso delle indagini, intraprese a seguito della denuncia presentata dal Sindaco Pro Tempore di detto comune circa il danneggiamento di una fontana d'interesse pubblico, sita in quella Piazza Municipio, avvenuto nella decorsa nottata, i militari operanti, dopo aver acquisito gravi indizi di colpevolezza a carico dell'arrestato, procedevano ad effettuare la perquisizione domiciliare al fine di rinvenire tracce e/o oggetti usati per il danneggiamento del bene pubblico.

Nella circostanza, il predetto, al fine di evitare il compimento dell'atto di Polizia Giudiziaria, opponeva una vibrata resistenza attiva mediante l'uso di violenza fisica e minacce nei confronti dei militari che procedevano a bloccarlo.

L'arrestato veniva ristretto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piedimonte San Germano, energumeno scardina una fontana pubblica e oltraggia i Carabinieri arrestato

FrosinoneToday è in caricamento