Roma Piglio

Piglio,dagli arresti domiciliari l’albanese minaccia i familiari e scattano le manette

I Carabinieri  della stazione di Piglio guidati dal maresciallo Serpico,  Compagnia di Anagni,  hanno tratto in arresto T.Z., 45enne di nazionalità albanese residente in Piglio,

I Carabinieri della stazione di Piglio guidati dal maresciallo Serpico, Compagnia di Anagni, hanno tratto in arresto T.Z., 45enne di nazionalità albanese residente in Piglio,in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dall'Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Frosinone in seguito a specifiche segnalazioni degli operanti per reiterate violazioni agli obblighi connessi al regime degli arresti domiciliari cui era sottoposto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

In particolare il predetto lo scorso 20 settembre si era reso responsabile di episodi di minacce nei confronti dei familiari, tempestivamente segnalati dai militari della Stazione di Piglio che richiedevano ed ottenevano la revoca della misura alternativa.

L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio,dagli arresti domiciliari l’albanese minaccia i familiari e scattano le manette

FrosinoneToday è in caricamento