Polisportiva Borghesiana, il settore minivolley al memorial “Favaretto” ai Fori Imperiali

La solita grandissima festa. C'era anche un gruppo di 18 bambine del settore minivolley della Polisportiva Borghesiana tra i settemila presenti al tradizionale memorial "Franco Favaretto", tenutosi nella splendida cornice dei Fori Imperiali. Oltre...

La solita grandissima festa. C'era anche un gruppo di 18 bambine del settore minivolley della Polisportiva Borghesiana tra i settemila presenti al tradizionale memorial "Franco Favaretto", tenutosi nella splendida cornice dei Fori Imperiali. Oltre cento mini-campi allestiti tra piazza Venezia e il Colosseo dove tantissime società (alcune provenienti anche da regioni limitrofe al Lazio) hanno dato vita a una mattinata completamente all'insegna del volley dalle 9,30 fino a poco prima delle 13.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La splendida giornata di sole ha impreziosito ulteriormente l'evento la cui prima edizione è datata 1996» sottolinea il responsabile del settore minivolley della Polisportiva Borghesiana Massimo Iacono. «Ancora ieri, quando ci siamo rivisti per gli allenamenti, le ragazzine aveva addosso l'emozione di una giornata molto particolare in cui ovviamente l'aspetto tecnico passa in secondo piano e c'è soprattutto quello ludico a farla da padrone» aggiunge Iacono. Il gruppo capitolino è riuscito anche a giocare con il testimonial della manifestazione, quell'Andrea Lucchetta che si è prestato come sempre con simpatia ad alcune esibizioni con i piccoli atleti nel campo centrale allestito per la manifestazione. Al seguito del gruppo della Polisportiva Borghesiana, oltre a coach Iacono, c'erano anche l'attuale responsabile del settore volley Giuliana Montaldi e il suo "predecessore" Stefano Criscuolo. «L'attività del minivolley a livello ufficiale è praticamente terminata – dice Iacono -, ma con gli allenamenti andremo avanti almeno fino alla fine delle scuole e probabilmente fino alla metà di giugno». Con il termine della stagione ormai alle porte, per Iacono è tempo di bilanci dopo il suo primo anno da responsabile del settore mini-volley. «Le cose sono andate sicuramente bene: al di là del lavoro tecnico sulle bambine, abbiamo cercato di curare ancor di più i rapporti con le famiglie dei nostri tesserati ottenendo riscontri importanti. Nella parte finale della stagione le ragazze più grandi del nostro gruppo hanno iniziato ad allenarsi con l'Under 12 di coach Daniele Sarnataro proprio in vista dell'uscita dal minivolley che avverrà nella prossima annata agonistica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento