Polisportiva Borghesiana volley, Sarnataro: «L’Under 16 cresce dal punto di vista del gioco»

E' un processo di crescita in pieno corso quello dell'Under 16 della Polisportiva Borghesiana volley. Le ragazze di coach Daniele Sarnataro sapevano di dover soffrire un po' a livello di risultati, ma il tecnico ha puntato il proprio lavoro sul...

under 16 borghe stag 2016-17

E' un processo di crescita in pieno corso quello dell'Under 16 della Polisportiva Borghesiana volley. Le ragazze di coach Daniele Sarnataro sapevano di dover soffrire un po' a livello di risultati, ma il tecnico ha puntato il proprio lavoro sul miglioramento sia a livello collettivo che individuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ultima gara, disputata mercoledì sera contro il Colonna secondo della classe, la squadra capitolina ha rimediato un 3-0 che però non racconta i passi in avanti visti rispetto alla sfida d'andata. «Facendo il paragone tra le due partite – racconta Sarnataro – si nota come la nostra Under 16 abbia fatto notevoli miglioramenti dal punto di vista del gioco. Ormai sotto quell'aspetto la squadra può giocarsela bene anche con gli avversari più forti. Siamo un po' indietro nei fondamentali, soprattutto in quello della ricezione, e nel caso specifico della partita col Colonna abbiamo sofferto la capacità di battuta molto proficua della avversarie. Il nostro obiettivo è quello di continuare a perfezionare questi aspetti senza badare troppo al riscontro del mero risultato per poi provare ad essere competitivi sotto quell'aspetto a partire dalla prossima stagione anche perché non va mai dimenticato che parte di questo gruppo è in età Under 14». Il prossimo avversario dell'Under 16 della Polisportiva Borghesiana volley sarà ancora più tosto: venerdì prossimo, infatti, c'è in programma la sfida alla Roma Otto che è prima e che dunque sarà un altro ostacolo molto duro.

A Sarnataro è affidata anche l'Under 14 che, anche grazie all'esperienza che alcune ragazze stanno facendo nella categoria superiore, è in una posizione di alta classifica. Nell'ultimo turno la squadra ha battagliato e ceduto solo al tie break contro il Tor Sapienza e guarda con ottimismo alla seconda parte di stagione. «In questa categoria solo un paio di squadre sono "fuori portata" – rimarca Sarnataro -, per il resto il nostro gruppo se la può giocare con tutte e potrebbe anche chiudere al terzo posto finale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento