menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecorvo - Ceprano, arrestato un uomo per spendita di monete false, altri due napoletani allontanati

A Pontecorvo, i carabinieri dell’Aliquota Operativa della locale Compagnia, al termine di attività info-investigativa traevano in arresto un trentenne di Napoli resosi responsabile del reato di spendita di monete falsificate.

A Pontecorvo, i carabinieri dell'Aliquota Operativa della locale Compagnia, al termine di attività info-investigativa traevano in arresto un trentenne di Napoli resosi responsabile del reato di spendita di monete falsificate. Gli accertamenti svolti dai militari operanti, consentivano di identificare l'uomo quale responsabile della spendita di una banconota dal valore di euro 100, risultata contraffatta, presso un esercizio commerciale di Pontecorvo. Ulteriori indagini svolte nell'immediatezza del fatto, consentivano di accertare che l'indagato aveva già tentato la spendita della medesima banconota presso un'altra attività commerciale di Ceprano.

Dalle risultanze investigative emergeva che il predetto era giunto in provincia accompagnato da altro 24enne di Napoli, alla guida del proprio veicolo sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita e da un 33enne originario di Ischia.

Al termine delle formalità di rito, ricorrendone i presupposti, i suddetti venivano proposti per l'applicazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nei comuni di Pontecorvo e Ceprano e il 24enne autista deferito per guida senza patente.

L'arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Cassino in attesa della celebrazione del rito direttissimo. SORA, DENUNCIATA UNA COMMERCIANTE PER RICETTAZIONE DI RAME

A Sora, personale della locale Stazione, a conclusione d'indagini relative ad un furto, commesso tra il 3 ed il 9 maggio scorso, all'interno di una abitazione di Pescosolido, deferiva per ricettazione una 61enne di Sora, in quanto titolare di una attività commerciale di rottamazione, veniva trovata in possesso della refurtiva asportata dalla predetta abitazione e consistente in oggetti di rame dal valore di 100 euro circa, restituiti al legittimo proprietario. Le indagini sono tuttora in corso.

ARPINO, VECCHIETTO ARZILLO DI PESCOSOLIDO MA UBRIACO ALLA GUIDA

Nella nottata di ieri, sulla SR 82 Valle del Liri nel comune di Arpino, personale dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sora controllava un 76enne di Pescosolido alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebbrezza, motivo per cui veniva invitato a sottoporsi ad accertamento per mezzo dell'etilometro. All'invito dei militari l'uomo rifiutava il controllo, motivo per il quale veniva deferito per rifiuto dell'accertamento dello stato di ebbrezza alcolica, con conseguente ritiro del documento di guida ed sequestro dell'autovettura.

CASSINO DEFERITO UN 21ENNE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

Cassino, nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio, i carabinieri del NORM della locale Compagnia:

-deferivano in stato di libertà per inosservanza del Foglio di Via Obbligatorio un 33enne; un 43enne, un30enne ed un 40enne, tutti residenti a Napoli;

-deferivano per guida in stato di ebbrezza alcolica, un 21enne ed un 34enne residenti nel cassinate, poiché controllati alla guida delle rispettive autovetture con tasso alcolemico superiore a quello stabilito dalla norma, con conseguente ritiro del documento di guida

-proponevano per l'irrogazione del F.V.O, quattro persone residenti a Napoli, controllate mentre si aggiravano con fare sospetto tra le autovettura parcate all'interno del parcheggio di una struttura ricettiva di quel centro. L'autovettura a loro in uso veniva sottoposta a sequestro in quanto sprovvista di copertura assicurativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento