menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20150517_194936

20150517_194936

Basket , L'Eurobasket conquista la finale. Palestrina esce a testa alta.

EUROBASKET - PALESTRINA 77-70 Parziali: 25-17, 41-42, 61-56 Serie: 3-1 Eurobasket: Alviti 2, Casale, Fanti 2, Scarponi 17, Righetti 15, Gori, Romeo 2, Staffieri 13, Salari, Pullazi 26. All. Bonora. Palestrina: Rischia 14, Rossi 12, Molinari 2...

EUROBASKET - PALESTRINA 77-70

Parziali: 25-17, 41-42, 61-56

Serie: 3-1

Eurobasket: Alviti 2, Casale, Fanti 2, Scarponi 17, Righetti 15, Gori, Romeo 2, Staffieri 13, Salari, Pullazi 26. All. Bonora.

Palestrina: Rischia 14, Rossi 12, Molinari 2, Vitale 3, Poggi, Di Giacomo, Samoggia 21, Brenda 6, Stirpe, Gagliardo 12. All. Lulli.

L'Eurobasket conquista la terza vittoria ( 77 a 70) e chiude la contesa con la Pallacanestro Palestrina, volando in finale di playoff di serie B dove affrontera' Rieti vincente contro Montegranaro, nell'altra semifinale. Ai fini del risultato finale, e' risultato decisivo l'esordio al Palaiaia in cui romani hanno breakkato i prenestini ipotecando il vantaggio nella serie, affermato, poi, nellla doppia vittoria casalinga. La Citysighsteeing Palestrina esce a testa altissinma dai playoff onorando al meglio una stagione a dir poco eccezionale, in cui nessuno aveva pronosticato una performance di tali dimensioni. Davanti ad un migliaio di tifosi, sempre numerosissimi i prenestini, ed alla presenza del presidente della Fip Gianni Petrucci ha avuto inizio la contesa, in cui si e' ricordato con un minuto di silenzio la prematura scomparsa del giovane ragazzo prenestino Stefano Salvatori tragicamente scomparso nella nottata scorsa. I romani partono a razzo con sei punti consecitivi, , Palestrina scuote la retina con Samoggia dopo 3 minuti. Righetti trascina i suoi , ( primo parziale 12 a 4), gli arancioverdi reagiscono con le triple di Rossi , Rischia e Vitale e tornano vicini (20 a 17) all'8'. Antisportivo per Rossi che sgomita Pullazzi e al fotofinish Scarponi realiza il 25 a 17 di chiusura primo tempo. L'Eurobasket allunga subito nella fase iniziale sul +13, fischiato antisportivo a Molinari. Gagliardo e Rossi guidano la riscossa degli arancioverdi ( 32 a 26) . Viene fischiato un tencico a mister Lulli, nervosismo a fior di pelle, si torna al +11 pe i locali.. Reazione veemente dei prenestini, Brenda e Rischia si esaltano con due triple e chiudono in vantaggio la seconda frazione, 42 a 41. L'Eurobasket torna in campo armato di sacri furori. Parziale di 10 punti in tre minuti, Pullazzi e' maestoso. Lulli inserisce Di Giacomo per frenare le avanzate del romano. Rossi in penetrazione e Samoggia in chiusura limtano il passivo, 61 a 56 per i locali. L'equilibrio caratterizza le fasi iniziali del quarto periodo. Errori a ripetizioni per entrambe le squadre. La tensione si taglia con il coltello. Scarponi ha la mano calda dall'arco (70 a 60 a meta quarto) L'Eurobasket gestisce con fredezza i momenti decisivi. Brenda e Samoggia con due triple portano gli ospiti sul 74 a 70 con 40 secondi da giocare, ma non e' sufficente perche Pullazzi dalla lunetta gela le speranze prenestine e porta per la prima volta i romani in finale. Roberto Mattei
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento