Bellega, spettacolo e dibattito sul femminicidio domenica 19 al San Camillo

di Giancarlo Flavi Con uno spettacolo e il successivo dibattito si vuole “scuotere” i cittadini del comprensorio ad un problema, che purtroppo è sempre attuale, ma che per fortuna nei paesi coinvolti è lontano da divenire.

Femminicidio

di Giancarlo Flavi

Con uno spettacolo e il successivo dibattito si vuole “scuotere” i cittadini del comprensorio ad un problema, che purtroppo è sempre attuale, ma che per fortuna nei paesi coinvolti è lontano da divenire.

Però, è meglio prevenire che curare, ed ecco che le amministrazione comunali di Bellegra, con il Patrocinio della Regione Lazio, e dei Comuni di Rocca Santo Stefano, Roiate, Affile, San Vito Romnano, Pisoniano e Olevano Romano con la società Metis, hanno programmato per domenica 19 Febbraio teatro e convegno per parlare di femminicidio.

La società Metis srl ha scelto di affrontare in paesi di provincia un tema delicato ma attuale: Il femminicidio. Con l’obiettivo di creare le condizioni iniziali per una cultura popolare che mediante la rappresentazione visiva e il seminario, possa prendere coscienza del reale problema alla base di continue stragi delle quale “le donne” sono vittime.

La rappresentazione teatrale viene fornita dall’Associazione Culturale il Salotto dell’Arte di Roma, mediante l’arte è possibile comunicare messaggi forti e significativi , e il tema che viene rappresentato egregiamente dagli artisti coinvolti, rappresenta un “grido di conoscenza e consapevolezza”

Attraverso la cultura si impianta la conoscenza e lo sviluppo di un territorio, si arricchisce il confronto e il miglioramento e si invita al cambiamento.

Il dibattito che ne consegue, auspica di coinvolgere ospiti graditi istituzionali e non solo, con l’obiettivo di informare e formare la consapevolezza anche territoriale rispetto al tema.

L’alleggerimento che ne segue, è rappresentato da artisti dilettanti che si propongono di rendere omaggio per armonizzare lo spettacolo arricchendolo di cordialità. Nella medesima giornata verrà reso omaggio al Sig. Camillo Ceci , fondatore dell’Associazione S.C.A.T. i dialettali di Bellegra, realtà presente sul territorio da quasi 40 anni, uomo di cultura e arte, al quale la Metis rende merito. Sotto il programma completo e come aderire.

Metis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento