Prenestina

Bellegra, consiglio comunale straordinario sui debiti causati dai lavori all’impianto fotovoltaico sul plesso scolastico

 Si è svolto nell’aula consiliare del Comune di Bellegra nei giorni scorsi il Consiglio Comunale straordinario in merito alle risultanze della relazione prodotta da un tecnico professionista, sulla regolare esecuzione dei lavori per la...

Si è svolto nell'aula consiliare del Comune di Bellegra nei giorni scorsi il Consiglio Comunale straordinario in merito alle risultanze della relazione prodotta da un tecnico professionista, sulla regolare esecuzione dei lavori per la realizzazione di un sistema fotovoltaico eseguito sulle coperture degli edifici della scuola elementare e media. "Avremmo anche potuto non farlo questo consiglio comunale, ma sono state talmente tante e gravi le irregolarità emerse nelle relazione prodotta dal nostro tecnico professionista incaricato, che ci è sembrato giusto e doveroso riportarle in un consesso pubblico e democratico come quello di un consiglio comunale", ha dichiarato il Sindaco Domenico Moselli. "Tutti gli atti, sono stati trasmessi agli organi competenti per individuare, (spero in tempi brevi), le eventuali responsabilità, perché a mio avviso non è giusto che per negligenza di qualcuno ci rimetta la collettività tutta, che i nostri concittadini debbano sostenere una pressione fiscale inaccettabile, (impostaci dallo Stato), per aver ereditato una montagna di debiti", ha continuato Moselli. "Credo anche che sia un nostro dovere, nonostante le difficoltà, andare avanti con l'opera di risanamento intrapresa, (sin dal primo giorno che ci siamo insediati alla guida del Paese), soprattutto con l'Assessore al Bilancio Aldomiro Ceci, per dare un futuro serio e concreto, alla nostra Bellegra, e per cercare dove è possibile soluzioni anche a problemi apparentemente insormontabili. Posso assicurarvi che Il mio impegno al servizio del mio amato Paese sarà sempre totale e gratuito, per affermare un valore che mi ha sempre contraddistinto, LA VERITA'", ha in fine teso a ribadire Domenico Moselli. Come era prevedibile al punto all'ordine del giorno, hanno votato a favore tutti i consiglieri di maggioranza, mentre quelli di minoranza, presenti alla seduta, contro, motivando la loro scelta: "pur essendo a favorevoli che in merito a questa vicenda venga fatta piena luce per far emergere eventuali responsabilità, riteniamo che non era necessario convocare un consiglio comunale straordinario su un fatto che poteva essere tranquillamente affrontato e discusso dalla Giunta comunale". A queste affermazioni, è seguita immediatamente la risposta dell'Assessore Luigi Cappella, il quale ha ricordato che: "i cittadini hanno il diritto di sapere come stanno effettivamente le cose, per evitare facili strumentalizzazioni, quello che non si capisce invece è il Vostro voto contro una presa d'atto di una relazione che almeno ha contribuito a fare piena luce su una vicenda dai contorni nebulosi".

Emanuele Proietti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellegra, consiglio comunale straordinario sui debiti causati dai lavori all’impianto fotovoltaico sul plesso scolastico

FrosinoneToday è in caricamento