rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Prenestina

Bellegra, dalla Sagra del Fallacciano al gemellaggio con “il Taleggio” il famoso formaggio Italiano

La pro loco c’è la messa tutta per fare una festa di richiamo per il caratteristico borgo, una volta chiamato Vitellia, oggi Bellegra il paese dei due panorami, dove la Sagra del Fallacciano è diventato un

La pro loco c’è la messa tutta per fare una festa di richiamo per il caratteristico borgo, una volta chiamato Vitellia, oggi Bellegra il paese dei due panorami, dove la Sagra del Fallacciano è diventato un punto fermo delle tradizioni locale. La sagra, anche quest’anno, si è potuta organizzare grazie ai giovani che hanno valorizzato un prodotto di eccellenza come il “Fallacciano” o meglio fichi, mettendolo addirittura come antipasto insieme al prosciutto. Insomma, è stata una serata dove tra un vicolo e l’altro si potevano ascoltare gli stornelli romani e tra un piatto e l’altro si poteva degustare anche un buon vino Cesanese Doc di Olevano Romano. Certo abbinare con i fichi i vini non è stato facile, ma con pizza e prosciutto si cosi come con i primi o i fritti. Insomma, è stata una serata bella ma anche, purtroppo, davvero molto fredda tra che forse non ha invogliato più di tanto ad uscire. Inoltre, dai “Fallacciani” come vengono chiamati a Bellegra, è nato un importante gemellaggio gastronomico con il Taleggio, il famoso formaggio lombardo. Nelle settimane scorse già si era stato firmato un protocollo di Intesa ed adesso i ragazzi della Pro Loco il 23 luglio prossimo partiranno alla volta della manifestazione organizzata dall’Eco Museo Val Taleggio, insieme alla delegazione dei produttori di Bellegra ed all’Amministrazione Comunale guidata da alcuni mesi da Flavio Cera. L’obiettivo è quello di favorire scambi, iniziative, esposizioni, mostre e presenze dirette di delegazioni delle due comunità al fine di promuovere le rispettive tipicità gastronomiche. A Bellegra grazie a questo prodotto locale hanno trovato lavoro moltissimi ragazzi che hanno ripreso a coltivare le terre ed a produrre il frutto che oltre ad essere venduto ai mercati generali a Roma viene lavorato per le marmellate d altri prodotti sfiziosi. Complimenti ragazzi continuate cosi.

Giancarlo Flavi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellegra, dalla Sagra del Fallacciano al gemellaggio con “il Taleggio” il famoso formaggio Italiano

FrosinoneToday è in caricamento