menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bellegra, il 3 incontro con comune e CODICI per il problema del servizio idrico integrato (Rinviato per maltempo)

Aggiornamento: A causa delle avverse condizioni meteo, il Comune di Bellegra e l'Associazione Codici hanno rinviato a data da destinarsi l'incontro in programma oggi sulla tutela del consumatore nel servizio idrico. Nei prossimi giorni sarà...

Aggiornamento: A causa delle avverse condizioni meteo, il Comune di Bellegra e l'Associazione Codici hanno rinviato a data da destinarsi l'incontro in programma oggi sulla tutela del consumatore nel servizio idrico. Nei prossimi giorni sarà fissata una nuova data per discutere dei disservizi denunciati dai cittadini e promuovere la class action contro Acea con l'associazione Codici.

Si terrà domani, martedì 3 febbraio, presso la sala consiliare del comune di Bellegra (Rm), a partire dalle ore 17.30, il secondo seminario aperto al pubblico con il Garante regionale del Servizio idrico, l'Avvocato Raffaele Di Stefano. L'incontro è promosso dal municipio e da CODICI, Associazione dei consumatori.

L'evento rappresenterà l'occasione per approfondire e confrontare le istituzioni, i cittadini e i rappresentanti di settore. Lo scopo è quello di divulgare gli strumenti di tutela del consumatore nel servizio idrico integrato.

"Il seminario prende atto delle problematiche lamentate dai residenti del territorio - dichiara l'Avvocato Carmine Laurenzano, Responsabile dell'Ufficio Legale di CODICI - registrate negli ultimi anni, come gli aumenti tariffari, la mancata informazione in bolletta riguardo la depurazione o la carente diffusione dei contatori e infine fatturazione a forfait, con calcolo degli arretrati in merito ad aumenti tariffari. Argomenti che saranno alla base della class action che CODICI è in procinto di lanciare nei confronti del gestore Acea ato2".

"Otre alla denuncia delle criticità, l'incontro - continua l'Avvocato Laurenzano - ha l'intento di rilanciare il rapporto fra il gestore, l'autorità d'ambito territoriale e i cittadini, al fine di trovare insieme le soluzioni".

"Acea, in quanto ente gestore del servizio, sarà chiamata a rispondere per i disservizi denunciati - dichiara il sindaco di Bellegra, Domenico Moselli -. Ho deciso di schierarmi al fianco dei cittadini per dare più forza alle loro legittime proteste. Insieme a CODICI sono sicuro che riusciremo a mettere in campo una class action che finalmente costringerà Acea ad ascoltare anche i cittadini dei comuni della Provincia. Sono mesi che da Sindaco chiedo al management della società di affrontare i problemi nel servizio a Bellegra. Ad oggi nessuna risposta. Andrò avanti in maniera ancora più dura e decisa per rivendicare i diritti di tutti. Ho invitato tutti gli altri sindaci dell'Ato 2 affinché si uniscano nella battaglia. L'Ato 2 deve essere riformato; Roma fa da padrona in quanto maggioranza assoluta in assemblea dei sindaci e in quanto socio maggioritario di Acea, questo non può essere più accettato".

Programma

h. 17.30 Saluti istituzionali e introduzione di Domenico Moselli, Sindaco di Bellegra

h. 18.00 Intervento di Raffaele Di Stefano, Garante regionale Servizio Idrico

L'Incontro è moderato dall'avvocato Carmine Laurenzano, Responsabile Ufficio Legale Codici

Gabriele D'Acuti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento