Prenestina

Bellegra, il sindaco Moselli minaccia le dimissioni. “Mi hanno impedito di sospendere il pagamento della mini-imu”

“L'ultima goccia: ho dato disposizione agli uffici preposti di sospendere il pagamento della mini-Imu. Mi è stato risposto che ciò non è possibile perché contrario alla legge. Non posso continuare ad essere il commissario liquidatore del comune di...

"L'ultima goccia: ho dato disposizione agli uffici preposti di sospendere il pagamento della mini-Imu. Mi è stato risposto che ciò non è possibile perché contrario alla legge. Non posso continuare ad essere il commissario liquidatore del comune di Bellegra. I funzionari fanno correttamente il loro lavoro. A questo punto può bastare un commissario prefettizio. Entro 48 ore le mie dimissioni saranno presentate al protocollo del comune". Questa la nota apparsa sul profilo facebook del primo cittadino di Bellegra Domenico Moselli che dopo la rinuncia allo stipendio di qualche tempo fa ha deciso dopo due anni e mezzo (fu eletto nel maggio del 2011 nella lista Valore in comune rappresentante del PD) di intraprendere la forma più estrema di protesta contro il governo centrale ed il sistema delle tasse inaudite che stanno strangolando il paese. Subito dalla rete sono arrivati messaggi di conforto al giovane Sindaco da semplici cittadini e da persone che ricoprono (o ricoprivano) ruoli istituzionali come l'ex assessore Regionale Donato Robilotta.

Di seguito il testo della lettera scritta da Mosellie sull'imu alla resp. del Servizio finanziario al CEP e a seguire la risposta.

Oggetto: Comunicazioni Imu prima casa

Come da decisione assunta e comunicata dall'amministrazione, si dispone la sospensione di ogni attività connessa alla riscossione dell'imu sulla prima casa.

Distinti saluti

Il sindaco"

La risposta:

"Al Sindaco Dott. Domenico Moselli e.p.c. Cep Spa

Presidente Andrea Pizziconi

OGGETTO: Risposta Vs 296 del 16/01/2014.

In risposta alla nota di cui all'oggetto si rappresenta che l'attività di riscossione della cosiddetta "Mini Imu" non può essere sospesa in quanto la scadenza del pagamento è fissata al 24 gennaio 2014, dal comma 680 della Legge di Stabilità 2014. Non è possibile con alcun atto deliberativo sia di Consiglio che di Giunta Comunale procedere al differimento del suddetto termine in quanto un atto amministrativo può derogare la legge dello Stato in quanto fonte sovraordinata.

Inoltre in caso di sospensione delle attività di riscossione la sottoscritta quale responsabile dell'Ufficio Tributi incorrerebbe nella fattispecie di danno erariale per il mancato incasso provocato alla casse comunali già in forte sofferenza. Stesso dicasi per il CEP agente della riscossione e funzionario responsabile del tributo.

Pertanto l'attività di riscossione procederà come programmata dall'Ufficio Tributi in collaborazione con il Cep Spa. Certa di aver soddisfatto le Vs richieste e rimanendo a disposizione per qualsiasi chiarimento Distinti saluti IL RESPONSABILE"
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellegra, il sindaco Moselli minaccia le dimissioni. “Mi hanno impedito di sospendere il pagamento della mini-imu”

FrosinoneToday è in caricamento