Bellegra, la BCC in crescita si presenta con oltre 1 milione di utile. Gianluca Nera confermato Presidente

  Di Giancarlo Flavi La BCC di Bellegra è una banca in continua crescita che pensa al futuro, perché oltre a realizzare più di 1milionedi utile, ha accantonato fondi per la copertura dei “crediti deteriorati”, mettendosi al riparo da...

 


Di Giancarlo Flavi

La BCC di Bellegra è una banca in continua crescita che pensa al futuro, perché oltre a realizzare più di 1milionedi utile, ha accantonato fondi per la copertura dei “crediti deteriorati”, mettendosi al riparo da eventuali rischi futuri. E’ questo quanto emerso dall’ultima assemblea dei soci, che all’unanimità ha approvato il Bilancio Consuntivo ed ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali.

Un’assemblea davvero molto partecipata, che ha visto la presenza di quasi 400 soci molto attenti alla relazione del Consiglio di Amministrazione illustrata dal Presidente dott. Gianluca Nera (Video intervista in alto) che ha ricordato come il 2016 sia stato un anno: “durante il quale è stato definito il quadro normativo auspicato con la riforma del Credito Cooperativo, che vedrà nel corso del 2018 il passaggio ad un nuovo assetto di “Gruppo”. Non un gruppo bancario tradizionale di tipo partecipativo, bensì un gruppo bancario Cooperativo, la cui maggioranza sarà per legge detenuta dalle stesse BCC che dovranno obbligatoriamente aderire. Il Gruppo svolgerà le funzioni di indirizzo e di controllo sulle Banche in base ad un contratto “di coesione” volto a salvaguardare l’identità cooperativa, mutualistica delle BCC. I dati- ha aggiunto il presidente Nera- confermano anche il ruolo di “collante” con il territorio svolto dalla BCC di Bellegra, anche attraverso il sostegno a tante Associazioni, iniziative, progetti, senza i quali le nostre comunità sarebbero più povere. I nostri principi,basati su: credito, coesione e comunità,rappresentano anche le linee guida amministrative della Banca.”Il Presidente Nera ha poi sottolineato la crescente attenzione nei confronti dei più giovani, ricordando come: “nel mese di Aprile la Banca ha istituito l’Associazione Giovani Soci della Bcc di Bellegra, presieduta dalla Sig.ra Rosaria Leodori, con l’obiettivo di stimolare e agevolare la partecipazione giovanile mettendo a disposizione concreti strumenti che favoriscano ed incoraggino i giovani ad impegnarsi per la crescita e la valorizzazione del nostro territorio.”

Poi ovviamente sono stati presentati i numeri a cominciare dal patrimonio, rimasto invariato a 20 milioni di euro.

La BCC di Bellegra opera su 19 comuni di competenza con una clientela potenziale di quasi 100.000 abitanti, tramite 5 filiali: Bellegra, Olevano Romano, S. Vito Romano, Gerano, Genazzano e30dipendenti. La Banca può contare su un portafoglio di oltre 9.000 clienti, che hanno permesso di raccogliere complessivamente 167 milioni di euro e impiegare sul territorio 124 milioni.A sostegno del territorio, numerosissimi sono stati i contributi erogati a favore di: istituti religiosi e parrocchie per le feste patronali, enti, associazioni culturali eassociazioni sportive attive nel comprensorio che hanno permesso di svolgere le più svariate iniziative. Non sono mancati gli eventi socio-culturali organizzati in favore dei Soci: Viaggi di piacere nelle principali località marine italiane, un Tour del Portogallo, Visite Guidate ed eventi Teatrali.

A conclusione della serata è stato eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione che ha visto la conferma del dott. Gianluca Neraalla carica di Presidentee l’elezione alla carica di Consigliere di:Mario Tucci, Riziero Proietti, Benedetto Nera, Giampaolo Schina, Alfredo Iacovelli, Piergiorgio Ciani, Vincenzo Riccardi, Cristina Micheli, VitoCoccuti e Lisa Colantoni. Il Collegio Sindacale sarà invece composto da: Raffaele Ranaldi(Presidente), Francesca Ficorella e Marco Zonnino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento