Bellegra - Roiate - Rocca S. Stefano, studenti e cittadini in viaggio ad Auschwitz

Gli studenti di Bellegra, Rocca Santo Stefano e Roiate da oggi pomeriggio, accompagnati dai loro sindaci, affronteranno il viaggio della memoria per ripercorrere da vicino i luoghi che hanno segnato la storia dell’umanità.

Auschwitz

Gli studenti di Bellegra, Rocca Santo Stefano e Roiate da oggi pomeriggio, accompagnati dai loro sindaci, affronteranno il viaggio della memoria per ripercorrere da vicino i luoghi che hanno segnato la storia dell’umanità.

In occasione della ricorrenza del 70° anniversario della liberazione del campo di Auschwitz, dal 16 al 22 maggio, i Comuni di Bellegra, Roiate e Rocca Santo Stefano hanno organizzato un viaggio della memoria per permettere agli studenti delle terze medie - e ai cittadini che hanno aderito - di conoscere da vicino il campo di concentramento in cui milioni di persone hanno perso la vita, affinché la testimonianza diretta delle atrocità e delle sofferenze vissute siano da monito per le future generazioni a non ripetere più gli errori del passato.

Abbiamo deciso di coinvolgere i giovani studenti perché essi rappresentano il futuro. Non un futuro qualsiasi, ma un futuro che deve conoscere quello che è stato, dove e perché, affinché nulla di simile possa nuovamente accadere – commenta il sindaco Domenico Moselli - I giovani rappresentano la speranza di un mondo migliore, ma questa speranza deve essere coltivata. L’amministrazione ha permesso di far vivere da vicino questa dura realtà con l’intento di contribuire a far crescere uomini e donne del domani sensibili al rispetto per la vita degli altri, per le diverse culture e idee, che ripudiano ogni forma di razzismo e violenza. L’emozione che sono certo susciterà la visita nel campo di concentramento di Auschwitz lascerà qualcosa nel cuore di questi ragazzi, che torneranno a casa con la consapevolezza che quel che è stato non debba più accadere, che l’odio, la violenza, il disprezzo, la limitazione della libertà degli uomini non siano solo pagine che appartengono al passato ma sono pagine vive da rileggere ogni giorno per non dimenticare mai. Bellegra ha deciso di non dimenticare e di aprirsi ad una cultura della pace e dell’accoglienza”.

Nel corso del viaggio, gli studenti avranno l’opportunità di visitare le città di Vienna, Cracovia con il suo quartiere ebraico e la Fabbrica di Shindler e Wadowice, la città natale di Giovanni Paolo II.

Alessandra Francesconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento