Cave, droga nelle prese della corrente del bagno. Arrestato spacciatore albanese

I Carabinieri della Stazione di Cave nell’ambito dei servizi tesi al contrasto dello spaccio di stupefacenti hanno arrestato un cittadino albanese, da tempo domiciliato a Cave, C.M. classe ’80, con precedenti per detenzione ai fini di spaccio di...

I Carabinieri della Stazione di Cave nell’ambito dei servizi tesi al contrasto dello spaccio di stupefacenti hanno arrestato un cittadino albanese, da tempo domiciliato a Cave, C.M. classe ’80, con precedenti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

L’uomo, già sottoposto all’obbligo della firma, aveva messo su un fiorente spaccio presso la propria abitazione ed i Carabinieri che allertati dal suo fare sospetto, lo hanno pedinato e controllato.

Durante la perquisizione personale e domiciliare l’uomo è stato trovato in possesso di numerose dosi di cocaina occultate all’interno delle prese elettriche del suo bagno. Nella circostanza sono stati sequestrati oltre alla sostanza anche il bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento.

L’arrestato al termine dell’udienza tenuta presso la Procura della repubblica di Tivoli resterà in misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento