Prenestina

Cave, grande consenso in piazza per il candidato Sergio Boccuccia

Dopo il successo della presentazione del 15 marzo scorso, altra giornata di grande partecipazione per la lista guidata dal candidato Sindaco Sergio Boccuccia, domenica mattina grande affluenza al gazebo di Cave Insieme, dove il candidato che...

Dopo il successo della presentazione del 15 marzo scorso, altra giornata di grande partecipazione per la lista guidata dal candidato Sindaco Sergio Boccuccia, domenica mattina grande affluenza al gazebo di Cave Insieme, dove il candidato che sembrava dovesse fare da sparring partner si è guadagnato il ruolo di avversario alla pari degli altri due contendenti alla carica di primo cittadino.

La lista guidata dal Sergio Boccuccia, è una lista giovane ma non priva di professionalità ed esperienza, molti i ragazzi e le ragazze non ancora trentenni che si stanno impegnando in un progetto ambizioso ma allo stesso tempo pratico e realistico

Il cuore del progetto innanzi tutto i Cittadini e le loro problematiche dando attenzione e ascolto alle loro istanze, con sobrietà ed efficienza, con sensibilità verso l'Associazionismo, con grande fiducia e investimento sui Giovani.

Tenendo conto innanzitutto del potenziale Ambientale della nostra Città il programma si incentra verso un Urbanistica sostenibile e con molta attenzione al territorio con la progettazione di parchi e percorsi ecologici dando così nuova linfa vitale al buon vivere, uno spazio per le famiglie dove trascorrere momenti insieme nel verde, trasformando anche i rifiuti da problema a risorsa si potrà non solo migliorare le condizioni di vivibilità ma dare la possibilità di una disponibilità economica nelle casse pubbliche, la tutela dell'ambiente le energie rinnovabili e il risparmio energetico saranno la logica conseguenza di queste misure, dando maggior sostegno alla Mobilità Sostenibile, l'incentivazione all'uso dei mezzi pubblici, delle bici elettriche, dei percorsi pedonali saranno alla base delle politiche dell'Amministrazione. In quest'ambito verrà istituito il Pedibus (percorso sicuro per recarsi a scuola a piedi controllati dagli adulti) per gli studenti della scuola primaria.

Queste iniziative porteranno ad una Vivibilità più congeniale e salutare dei cittadini di Cave, lo sviluppo di nuovi servizi sociali con l'impegno a favorire la nascita della Cooperativa Sociale "Aiutati che il Comune ti aiuta" che offrirà opportunità lavorative a persone in difficoltà economiche, una scuola all'altezza dei tempi con maggiori risorse, reperendo nuovi spazi per mantenere gli Istituti superiori a Cave e favorire tutte le attività che ruotano attorno alle istituzioni, con maggior sicurezza sul territorio e uno sviluppo dell'impiantistica sportiva per una Cave sempre più cittadina dello sport con maggiori investimenti sull'impiantistica sportiva ricercando una maggiore collaborazione con le associazioni sportive del territorio.

Tutto questo senza chiudersi o allontanarsi dall'Europa, che deve esser vista come un opportunità da cogliere e non come una nemica da temere, dando sostegno alla Progettualità e ai fondi europei aiutando chi ne farà richiesta ad accedere alle risorse economiche che vengono messe a disposizio- ne dalla Regione Lazio e dall'Unione Europea attraverso i bandi del nuovo programma "Horizon

2020".

Sviluppo dell'Area Artigianale attraverso il supporto alla creazione del marchio "Cave Impresa", con l'obiettivo di mettere in rete le competenze degli artigiani e puntare ad un acquisto condiviso delle materie prime per ridurre i costi.

Tutela e valorizzazione dei beni culturali e naturali per un turismo efficace e che possa essere una risorsa a fini occupazionali, il Centro Storico, potrà esprimere maggiori potenzialità.

Pertanto si elaborerà un progetto di riqualificazione urbana a fini commerciali e turistici, andando a sviluppare l'idea-progetto "Albergo diffuso" ed utilizzando inoltre l'ex "convento delle suore", sito in Piazza Garibaldi, per usi ricettivi.

Questi giovani capitanati da Sergio Boccuccia, potranno dare al paese nuova vita, insomma un programma ben preciso che potrà portare Cave ad essere protagonista sul territorio.

Si dice sempre largo ai giovani, ma pochi gli danno lo spazio che meritano, questi ragazzi e ragazze hanno saputo conquistarselo con le loro capacità e la loro abnegazione, e questo nessuno potrà mai toglierglielo e se riusciranno alla fine a trasformarsi da Cenerentola a Principessa, questo paese potrà finalmente vivere la sua Favola.

Vasco M.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cave, grande consenso in piazza per il candidato Sergio Boccuccia

FrosinoneToday è in caricamento