rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Prenestina

Cave, grande festa per i trent'anni dell'arcobaleno amico

A Cave il teatro è una tradizione. Lo è sempre stato da almeno 30 anni, data in cui un nutrito gruppo di ragazzini, guidati dalla sapiente regia di Luigi Graziosi, iniziò a muovere i primi passi su un palcoscenico.

A Cave il teatro è una tradizione. Lo è sempre stato da almeno 30 anni, data in cui un nutrito gruppo di ragazzini, guidati dalla sapiente regia di Luigi Graziosi, iniziò a muovere i primi passi su un palcoscenico.

Da allora di tempo ne è passato e dalle prime commedie interpretate da attori in erba (in primis quelle di Goldoni e di Eduardo de Filippo), oggi gli uomini e le donne dell’Associazione Teatrale Arcobaleno Amico, sono diventati degli attori davvero bravi e collaudati. Nelle date 24 – 25 – 26 Giugno 2016 presso l’anfiteatro comunale si celebrerà il “trentennale” dell’associazione, e non si poteva non cogliere la ghiotta occasione per dare vita ad una grande manifestazione teatrale che vedrà protagonisti, oltre all’Arcobaleno Amico, gli attori Gennaro Cannavacciuolo e Michela Andreozzi. Venerdì 24 giugno alle ore 21.00 aprirà la festa la simpatica ed esilarante esibizione in dialetto cavense dell’Arcobaleno Amico dal titolo “Ma’i me domando e dico”. Sabato 25 giugno sempre alle ore 21.00, sarà in scena il grande Gennaro Cannavacciuolo, erede del teatro napoletano di Eduardo De Filippo, in Il Peccato EroticoDivertimento musicale a luci rosa. A chiusura domenica 26 giugno alle ore 21 ospite d’eccezione sarà Michela Andreozzi, simpatica, spigliata, coinvolgente artista che porterà in scena lo spettacolo Vintage insieme a Massimiliano Vado, attore, regista, cantante e poeta italiano. Un’occasione da non perdere per chi è appassionato dell’arte del teatro e vuole condividere questo importantissimo traguardo con gli attori de “L’arcobaleno amico” e stringerli in un virtuale abbraccio.

Alessandra Francesconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cave, grande festa per i trent'anni dell'arcobaleno amico

FrosinoneToday è in caricamento