menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cave – Montecompatri, arrestati 4 spacciatori in poche ore

Continua senza sosta l’attività antidroga della Compagnia Carabinieri di Palestrina su tutto il territorio di competenza. L’aliquota operativa infatti in due diverse operazioni tese a frenare il

Continua senza sosta l'attività antidroga della Compagnia Carabinieri di Palestrina su tutto il territorio di competenza. L'aliquota operativa infatti in due diverse operazioni tese a frenare il

fenomeno hanno arrestato nella flagranza del reato a Cave un cittadino italiano classe '66 per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo Marijuana. Durante le attività di polizia giudiziaria inoltre i Carabinieri sottoponevano a sequestro 20 mg di popper ed una paletta di servizio in uso alla Polizia Locale di Cave. Per il rinvenimento della paletta d'ordinanza l'uomo è stato anche denunciato alla competente autorità giudiziaria per ricettazione.

La stazione carabinieri di Cave nel frattempo in una medesima operazione sempre nel territorio di Cave hanno arrestato un altro cittadino italiano classe '75 e anch'egli conosciuto alle forze dell'ordine per spaccio in flagranza di sostanza stupefacente del tipo hashish. L'uomo che già da tempo era pedinato dai militari della Stazione è stato sorpreso mentre cedeva delle dosi di droga. Per i due è stato disposto il giudizio di convalida per direttissimo innanzi la competente autorità giudiziaria.

Sempre i Carabinieri del Nucleo Operativo seguendo gli assuntori di zona sono arrivati sino nel territorio di Montecompatri dove i soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti erano due, due giovani insospettabili ed incensurati. In tarda serata in una stessa palazzina i carabinieri dopo aver pedinato i due hanno deciso di entrare in azione e di sottoporre le abitazioni degli interessati a perquisizione domiciliare. Nel corso delle operazioni veniva arrestato prima un cittadino italiano classe '88 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish del peso complessivo di grammi 250. Inoltre i militari sottoponevano a sequestro un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento e diverse centinaia di euro frutto dell'attività illecita dell'uomo. Nel secondo caso i militari hanno arrestato contestualmente altro cittadino domiciliato in Montecompatri classe'75 per lo stesso motivo degli altri poiché a seguito di perquisizione personale e domiciliare l'uomo veniva trovato in possesso di grammi 50 d sostanza stupefacente del tipo cocaina, 50 grammi di hashish e 50 grammi di marijuana. Inoltre si sottoponeva a sequestro un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento ed una cospicua somma di denaro contante. Anche in questo caso gli arrestati sono stati tradotti presso la Procura della Repubblica di Velletri per la celebrazione del rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento