Cave-Palestrina, Marco Sfera e Simone Di Tullio a Firenze per i campionati di Mix Marzial Art

Sabato prossimo saranno presenti a Firenze allo Slam Figting Championship 9  i campioni di M.M.A (Mixed Martial Ars..t) Marco Sfera 26 anni, peso medio 77 kg,  di Cave (già campione mondiale, vinto a Milano nel 2013 e detentore del titolo ...

Mirko Simone Stefano C Stefano P Marco

Sabato prossimo saranno presenti a Firenze allo Slam Figting Championship 9 i campioni di M.M.A (Mixed Martial Ars..t) Marco Sfera 26 anni, peso medio 77 kg, di Cave (già campione mondiale, vinto a Milano nel 2013 e detentore del titolo italiano WKF a Nettuno) che gareggerà per aggiudicarsi i punti per andare in America ed altrettanto farà Simone Di Tullio, 21 anni da Palestrina, Mondiale in Croazia WFMC nel 2014 e Mondiale VFC a Milano di K1(K1 Kick Boxing)da 82 Kg, una delle più famose nel campo Professionistico e da molta visuibilità nel campo mondiale, e quindi l'opportunità di farsi conoscere .

Ma chi sono veramente questi due sportivi prenestini? Marco Sfera ha cominciato l’attività sportiva solamente da cinque anni e grazie allo zio Stefano Conforti, che gestisce due palestre a Genazzano e Palestrina, e loro personal trainer, si è appassionato alle arti marziali. “Io non ho mai fatto a botte con nessuno, anzi le evito ovunque vada. Ma i combattimenti che facciamo dentro la gabbia sono tutta un'altra cosa. Non finirò mai di ringraziare mio zio che mi ha rimesso sulla giusta strada. Il nostro è uno sport molto seguito, soprattutto in America, dove ad ogni combattimento si arriva ad avere dai 25-ai 30mila spettatori. In Italia gli spettatori, ovviamente, sono di meno però sta crescendo anche qui”. Che tipo di soddisfazioni da questo sport? “Anche se ho vinto il titolo mondiale, ho tanta passione e con questa spero di poter arrivare in America per avere belle soddisfazioni, anche, economiche”. In Bocca al lupo Marco, che Firenze possa darti questa bella soddisfazione. Marco andrà a combattere per i pesi medi Slem FC9, valevole per il titolo Welterwringht-Division

Invece, il 21enne Simone Di Tullio dall’età di 7 anni pratica il K1-Kick-Boxing, Free Boxing Grappling, diplomato geometra al Luzzati di Palestrina, è iscritto all’Università a scienze infermieristiche: “E' "colpa" del maestro che ci ha inculcato umiltà e rispetto soprattutto per chi hai di fronte durante i combattimenti. Ci vuole una grande preparazione ed equilibrio per praticarlo”. Simone, a Firenze, andrà a lottare per i preliminari card.

In bocca al lupo ragazzi e che la fortuna sia sempre dalla parte Vostra e riportate a casa la vittoria. L’incontro con i campioni è avvenuto nel ristorante Clementi di Cave alla presenza di Stefano e Mirko Pizzuti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento