Cave, Pera (Verdi); chi ha dato le autorizzazioni comunali alle case di Riposo multate

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Si apprende che a Cave siano stati effettuati i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Palestrina, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo dell’igiene e sanità pubblica, prevenzione e sicurezza

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Si apprende che a Cave siano stati effettuati i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Palestrina, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo dell’igiene e sanità pubblica, prevenzione e sicurezza

sui luoghi di lavoro e presso le strutture di accoglienza, unitamente a personale della Asl RmG di Palestrina –Area prevenzione e Sicurezza luoghi di lavoro e servizio igiene e sanità pubblica e che siano stati elevati verbali e denunce nei

confronti di una legale rappresentante di una comunità per anziani (meglio conosciute come case di riposo) “per non aver aggiornato ed integrato la documentazione relativa alla valutazione dei rischi e per non aver effettuato gli adempimenti previsti in merito alla formazione del personale operante. Nel fabbricato sono state riscontrate carenze di dispositivi di sicurezza e strutturali e inoltre, sono stati riscontrati ospiti in più di quelli che la struttura poteva accogliere”.

Alla luce di questi fatti, ci chiediamo, considerate le carenze dei dispositivi di sicurezza e strutturali (che sono parte integrante per l’apertura di una attività), chi ha dato e in che data, le autorizzazioni comunali per l’apertura della strutture e se sono stati rispettati i requisiti previsti dalla Legge Regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Chiediamo alle autorità competenti di accertare i protocolli e le date in cui sono state date le autorizzazioni e su quali basi queste siano state rilasciate in virtù delle carenze riscontrate dai Carabinieri e dai tecnici della ASL.

Piero Pera VERDI GREEN LAZIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento