rotate-mobile
Prenestina

Cave, tutto pronto per l’incontro con l’autore del libero “La sposa” Mauro Covacich

L’associazione culturale Caffè Corretto ha organizzato per domenica 8 novembre alle ore 17,30 presso il Teatro Comunale Città di Cave un incontro con l’autore del libero “La sposa” Mauro Covacich.

L’associazione culturale Caffè Corretto ha organizzato per domenica 8 novembre alle ore 17,30 presso il Teatro Comunale Città di Cave un incontro con l’autore del libero “La sposaMauro Covacich.

Mauro Covacich, classe 1995, scrittore triestino trapiantato a Roma dai primi anni del 2000 è l’autore del romanzo “La sposa”. Due sconosciuti in attesa di sparare durante un safari umano. Un'artista vestita da sposa che attraversa l'Europa in autostop. Un giovane sacerdote, ignaro del suo futuro di papa, in un drammatico corpo a corpo con il desiderio. Gli attentati compiuti nei supermercati da un tranquillo padre di famiglia con la passione per gli esplosivi. Le peripezie di un cuore espiantato, in corsa verso la seconda vita. Un uomo deciso a condividere la casa con un branco di lupi. Fatti realmente accaduti che si fondono a invenzioni folgoranti e brevi digressioni autobiografiche, come la lezione di frisbee al nipotino, nella quale affiora la dolente sterilità di un'intera generazione che ha rinunciato ai figli per le proprie ambizioni personali. "La sposa" è un unico flusso di pensieri sul presente, lo stesso che da molti anni caratterizza la scrittura di Mauro Covacich. “La sposa” entra in cinquina finalista al Premio Strega e in terna al Premio Chiara, piazzandosi in ambedue i casi al secondo posto.

Un’ occasione unica per conoscere e confrontarsi direttamente con un autore di livello in un incontro culturale di grande qualità e rilevanza promosso dall’associazione Caffè Corretto. Ennesima conferma dell’impegno della stessa associazione nella diffusione della cultura e della letteratura.

Alessandra Francesconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cave, tutto pronto per l’incontro con l’autore del libero “La sposa” Mauro Covacich

FrosinoneToday è in caricamento