Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Prenestina

Cave, una marea di gente alla presentazione della lista Cave Bene Comune Angelo Lupi Sindaco. Tutti i nomi

Viva Cave! Viva la gente di Cave! Così ha concluso la serata il  Sindaco uscente ( dopo dieci anni di sana e umile amministrazione)  Massimo Umbertini, di fronte ad una marea di gente (oltre mille persone) presenti al ristorante “Evolution”  alla...

Viva Cave! Viva la gente di Cave! Così ha concluso la serata il Sindaco uscente ( dopo dieci anni di sana e umile amministrazione) Massimo Umbertini, di fronte ad una marea di gente (oltre mille persone) presenti al ristorante "Evolution" alla presentazione della lista " Cave bene Comune" guidata da Angelo Lupi

Qui è stata esaltata la famiglia perché il Comitato elettorale di " Con Cave Bene Comune - nei diritti e nei doveri" ha voluto regalare alla signora Umbertini, un mazzo di rose, al figlio Filippo una maglietta bianca e al sindaco uscente un quadro con su questa scritta: All'uomo, Amico, Sindaco Massimo Umbertini con capacità, umiltà e profonda onestà hai fatto di Cave un Bene Comune restituendo alla collettività la forza e la determinazione con le quali hai saputo affrontare difficoltà ed ostacoli ha costruito un esempio per tutti noi Tuoi amici e per l'intera comunità. La Testimonianza dei Valori Fondamentali ed irrinunciabili che hai dato nel corso degli anni e dell'impegno politico ed istituzionale è e sarà sempre l'obiettivo di quanti vorranno assumersi la responsabilità di amministrare questa nostra Città. Noi, Tuoi amici e Cave, continueremo a crescere grazie a Te ed insieme a Te! 24 Aprile 2014 Cave bene comune"

E' toccato al candidato a Sindaco Angelo Lupi presentare uno ad uno in rigoroso ordine alfabetico tutti i candidati che compongono la lista di "Cave Bene Comune" ed ha cominciato dal giovane Urbano Abbonato (antropologo) che crede a Cave e vuole costruire una strada dei sapori con tutti i comuni del comprensorio. Giulio Beltrame (assessore Urbanistica e Lavori Pubblici uscente) che ha presentato i 170 lavori pubblici realizzati con la rivalutazione del Centro Storico. Iole Bianchi che: "vuole rappresentare tutte le mamme di Cave". Rita Dappi (Vice Sindaco e Assessore ai servizi Sociali e famiglia uscente) che ha parlato di rispetto umano che non è mai venuto meno. Luca Lippi che ha accettato con orgoglio di far parte della squadra. Cristian Maggi giovanissimo con le idee molto chiare che punta all'ambiente ed ha visto il cuore degli amministratori uscenti. Silvia Mancini (Assessore Comunale uscente alla Cultura e Musei) impegnata in tutte le attività culturali del paese e punta sempre più in alto con i finanziamenti Europei. Daniele Marchionni molto emozionato ha parlato di impegno personale alto. Massimiliano Pulcini vede una partenza che è un buon auspicio. Lorenzo Sacchi fare il salto da altro tipo di politica non è stato semplice però ho visto il cuore. Lorena Sapochetti che ha parlato di trasparenza e cultura motore di crescita. Noemi Schiava appassionata cultrice di turismo agricolo. Marco Taurone rappresentante di CasaPound che ci ha messo la faccia perché crediamo a questo progetto. Benito Tredicini, che dal sindacato attivo, in pensione oggi è passato alla politica per portare il suo contributo. Mauro Rossi l'istituzione (Presidente del Consiglio Comunale Uscente) da 26 anni al comune è una garanzia di continuità ed ultimo, in ordine alfabetico, Massimo Umbertini che ha pianto prima della consegna della targa ha evidenziato che mettere insieme tutta questa gente di qualità che parla di Pace, Passione e Calore non è stato facile, però Cave c'è riuscita. Ha parlato di trasparenza, perché tutti gli atti sono pubblici attraverso internet ed ha poi dato la stoccata a colui, senza nominarlo, che sta mettendo in giro false voci perché vorrebbe far costruire le terme. "Fiuggi, che le possiede da anni, ancora non riesce a farle aprire e sono in una eterna crisi". Ha chiosato Umbertini, ma soprattutto ha parlato del rapporto che ha avuto con la città dove, durante i suoi dieci anni di amministrazione, ha fatto demolire un asilo e lo ha ricostruito in soli 20 mesi e soprattutto ha fatto istituire due istituti scolastici l'alberghiero e il liceo Artistico che sono il vanto della città. Ha poi ringraziato Angelo Lupi che lo ha candidato 10 anni fa, dopo una profonda crisi comunale ed ha notato oggi che nella lista c'è una qualità umana non facile da trovare che il comitato elettorale ha saputo trovare e dare alla città.

Poi tutti insieme a degustare i prodotti locali che il buon Enzo, titolare del ristorante Evolution, ha fatto servire a buffet e lo ha chiuso con una delizia la Pizza estiva (ossia pizza con fragole crema e panna) per chiudere una serata di grande effetto politico amministrativo locale.

Giancarlo Flavi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cave, una marea di gente alla presentazione della lista Cave Bene Comune Angelo Lupi Sindaco. Tutti i nomi

FrosinoneToday è in caricamento