menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Olevano Ministro Tedesco

Olevano Ministro Tedesco

Il Ministro tedesco Monika Grutters visita la città di Olevano Romano

Sabato 30 maggio, il Ministro della Cultura Tedesco, Monika Grutters, dopo aver incontrato il Ministro Franceschini e visitato i luoghi più suggestivi della Capitale, si è recata nel

Sabato 30 maggio, il Ministro della Cultura Tedesco, Monika Grutters, dopo aver incontrato il Ministro Franceschini e visitato i luoghi più suggestivi della Capitale, si è recata nel

Comune di Olevano Romano, da otre due secoli meta di artisti europei interessati alla suggestione del suo paesaggio, per visitare la città e salutare i borsiti tedeschi presenti presso Casa Baldi e Villa Serpentara, entrambe di proprietà dello Stato tedesco.

A ricevere il Ministro una delegazione istituzionale composta dal Sindaco e dal Comandante della locale stazione dei Carabinieri, Luogotenente Giovanni Coviello.

Durante la visita il Ministro ha degustato le eccellenze eno-gastronomiche del territorio sapientemente elaborate dalla cucina del ristorante "Sora Maria e Arcangelo".

"Avere in visita il Ministro della Cultura Tedesco - ha dichiarato il Sindaco Marco Mampieri - rappresenta per Olevano Romano un riconoscimento molto importante che attesta la vocazione artistica della città a cui si abbina una raffinata cultura eno-gastronomica che rende veramente unico il nostro territorio. La presenza del Ministro testimonia l'attenzione che questa Amministrazione ha rivolto alla valorizzazione del patrimonio culturale e ai rinnovati legami con le Accademie tedesche che impreziosiscono la nostra comunità. Un ulteriore passo in avanti sarà rendere Villa Serpentara patrimonio culturale universalmente riconosciuto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento