menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dennis pista

Dennis pista

Motociclismo, subito in evidenza il giovane palestrinese Dennis Foggia nelle prime due gare del CIV a Misano

Inizia con un buonissimo risultato l'avventura del giovane motociclista palestrinese Dennis Foggia nella moto 3 del CIV Campionato Italiano Velocità, andato in diretta televisiva sul canale 208 di Sky, per il Team RMU con team

Inizia con un buonissimo risultato l'avventura del giovane motociclista palestrinese Dennis Foggia nella moto 3 del CIV Campionato Italiano Velocità, andato in diretta televisiva sul canale 208 di Sky, per il Team RMU con team

manager Alessandro Ruozzi che punta a fare molto bene anche in questa categoria. Nelle prime due gare che si sono svolte lo scorso fine settimana a Misano (RN) Dennis si è messo in grande evidenza. Nella gara 1 di sabato Dennis (in foto è il quarto con il numero 71 sulla carena) era partito undicesimo ed aveva iniziato la rimonta ed all'undicesimo giro (su 16 totali) mentre era in lotta per le prime posizioni è entrato in contatto con Del Bianco ed è caduto. In gara due domenica è partito undicesimo (su 29 totali) e come successo il sabato ha iniziato subito la rimonta verso la vetta con una serie di sorpassi mozzafiato. A due giri dalla fine è arrivata la bandiera rossa che ha fatto terminare la gara al giovane motociclista palestrinese al quarto posto, ma dopo aver tagliato il traguardo come secondo (in questi casi la classifica finale è quella precedente all'ultimo giro completato). Grande il rammarico finale ma come prime due gare in questa categoria va più che bene anche perché Dennis all'ottavo giro di gara 2 ha stabilito il record della due giorni di gara con 1.44.696.

Tornato a Palestrina lo abbiamo incontrato nell'ufficio dello sponsor Bar La Cona dei Fratelli Colaicomo. "Credevo di poter essere competitivo - ci ha spiegato il giovane Dennis Foggia - ma magari non a questi livelli sin da subito. Gli uomini della mia squadra mi incoraggiavano a far bene perché vedevano che la moto in gara andava bene. Sono soddisfatto delle due gare ma non vedo l'ora di iniziare a prendere punti più pesanti per la classifica finale. Do appuntamento ai miei tifosi a Vallelunga a metà maggio".

DF

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento