rotate-mobile
Prenestina

Rocca di Cave, partita ufficialmente la legislatura di Gabriella Federici

E’ salpata, con i migliori auspici, la consiliatura 2016 – 2021 nel piccolissimo borgo prenestino, arroccato sulle montagne,Rocca di Cave. Lunedì scorso  si è svolto il Consiglio comunale di insediamento, presieduto dalla neo sindaco Gabriella...

E’ salpata, con i migliori auspici, la consiliatura 2016 – 2021 nel piccolissimo borgo prenestino, arroccato sulle montagne,Rocca di Cave. Lunedì scorso si è svolto il Consiglio comunale di insediamento, presieduto dalla neo sindaco Gabriella Federici.

Il pomeriggio è iniziato con una Santa Messa, proseguito poi con l’adunanza della tavola assembleare locale, per l’occasione assai partecipata, tanto da non trovare sedie libere, nello spazio riservato agli uditori. Un momento emozionante, per la giovane eletta sullo scranno più alto dell’Aula, anche per la coincidenza verificatasi: l’avvocato Federici, infatti, ha festeggiato anche il 34esimo compleanno. Il parlamentino é animato da 10 persone, compreso il primo cittadino. La lista civica premiata dagli elettori, “Progetto insieme Rocca viva”, conta il 60% dei conglieri e il sindaco. All’opposizione due dei tre candidati alla massima carica, Francesco Chiucchiurlotto e Rosario Onorati; oltre al più votato della formazione degli aspiranti consiglieri comunali di “Uniti per Rocca di Cave”. L’esecutivo di governo è in fase di elaborazione: verrà comunicato a breve; è certo, però, che ogni esponente di maggioranza sarà consigliere delegato ad una specifica materia, così da distribuire ottimamente il carico di lavoro da svolgere. “L’avventura che sta iniziando – ha affermato il sindaco – la immaginiamo intensa e proficua, per la nostra comunità; alla quale, ancora una volta, giungano calorosi sentimenti di ringraziamento, per la fiducia accordarci, che ci impegniamo a non disattendere ”. Sarà interessante osservare, sin dalle prossime settimane, con quale piglio la nuova compagine di governo locale si approccerà al disbrigo dei diversi dossier, che si addensano sul tavolo di lavoro, a Rocca di Cave. “Lungo il correre inesorabile del tempo, che scandirà la mia permanenza al timone della casa comunale – ha concluso l’avvocato Gabriella Federici – il dialogo sarà la direttrice dominante, per il bene della comunità”. La traversata è appena iniziata, che sia Serena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca di Cave, partita ufficialmente la legislatura di Gabriella Federici

FrosinoneToday è in caricamento