Rocca Santo Stefano, ruba i soldi raccolti per i terremotati dall’ufficio del sindaco: scoperto e denunciato dai carabinieri di Bellegra

I Carabinieri della Stazione di Bellegra, al comando del mar. Cascio,  hanno denunciato in stato di libertà un disoccupato 29enne del luogo per il reato di furto aggravato.

I Carabinieri della Stazione di Bellegra, al comando del mar. Cascio, hanno denunciato in stato di libertà un disoccupato 29enne del luogo per il reato di furto aggravato.

E’ rimasto incredulo Sandro Runieri, primo cittadino Roccatano, quando all’interno del proprio ufficio si è reso conto dell’ammanco di 3500 euro. Quei soldi erano frutto di una raccolta fondi per le popolazioni colpite dai recenti eventi sismici.

Una volta sporta la denuncia ai Carabinieri della Stazione di Bellegra sono state immediatamente avviate le indagini che, data la particolare circostanza e la consapevolezza che in pochi erano a conoscenza sulla presenza di quel denaro, hanno consentito, nel giro di qualche ora, di identificare il malfattore.

L’uomo posto innanzi all'evidenza delle prove raccolte a suo carico, ha ammesso le proprie responsabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui fatti è stata inviata una dettagliata informativa alla Procura della Repubblica di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento