Serpentara calcio (Ecc.), il dg Proietti tra Racing e la Coppa: «Intanto pensiamo a domenica, ma…»

Un viaggio a vuoto per il Serpentara. La squadra del presidente Luciano Ferro non ha giocato nell’ultimo turno di campionato: c’era in programma la gara sul campo del Città di Monte San Giovanni Campano, ma l’arbitro ha deciso per il rinvio stanti...

proietti maurizio dg ott2016 (2)

Un viaggio a vuoto per il Serpentara. La squadra del presidente Luciano Ferro non ha giocato nell’ultimo turno di campionato: c’era in programma la gara sul campo del Città di Monte San Giovanni Campano, ma l’arbitro ha deciso per il rinvio stanti le condizioni del terreno di gioco.

«Il campo era ghiacciato e davvero impraticabile» è il laconico commento del direttore generale Maurizio Proietti che poi accenna anche all’eventuale data per il recupero. «Abbiamo chiesto al comitato e al Città di Monte San Giovanni Campano di parlarne dopo l’esito della semifinale di Coppa Italia per capire il da farsi: se dovessimo accedere in finale la recupereremo quasi certamente dopo l’ultimo atto della Coppa». Prima dell’attesissima sfida di mercoledì prossimo a Itri, comunque, il Serpentara dovrebbe essere atteso (condizionale d’obbligo visto il tempo inclemente di questo periodo) dal match di domenica a Bellegra contro il Racing. Una sfida delicata per i ragazzi di mister Enrico Baiocco che non possono “cullarsi” troppo vista la situazione di classifica non del tutto tranquilla in campionato. «E’ chiaro che dobbiamo stare con le antenne dritte perché ci vuole molto poco a scivolare all’indietro, però non nascondo che l’importanza della gara di mercoledì è notevole per tutto l’ambiente – ammette Proietti – Ormai siamo arrivati ad un momento focale della competizione e ci terremmo tanto a raggiungere la finale. Purtroppo abbiamo una rosa che fa fatica ad affrontare il doppio impegno e inevitabilmente l’impegno di Coppa ci ha condizionato nelle sfide di campionato. Inoltre non va mai dimenticato cosa è accaduto in estate e quanto tutte quelle vicende sul mancato ripescaggio, che assume i contorni della beffa guardando al comportamento di alcune squadre che partecipano al campionato di serie D praticamente con la Juniores, abbiano pesato sulla nostra stagione». Sulle possibilità di entrare in finale di Coppa, il direttore generale non si sbilancia. «Credo siano al 50% perché noi abbiamo un gol di vantaggio, ma l’Itri può contare sul fattore campo».

Intanto c’è un grande appuntamento all’orizzonte: venerdì 27 gennaio alle ore 17 presso il ristorante Sancamillo di Bellegra è stato organizzato un importante seminario dal titolo “Sport e salute: storia di una performance”. Nel corso dell’evento si parlerà di tematiche quali l’alimentazione nello sport, gli aspetti cardiovascolari in ambito sportivo e altri argomenti molto interessanti. Presenzierà Francesco Rocca ed è annunciato anche l’intervento di alcuni ex calciatori professionisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento