Terremoto, 7 famiglie evacuate dalle loro abitazioni tra Genazzano e Zagarolo A Cave chiusa la chiesa di Can carlo

Con il passare delle ore iniziato a trapelare le prime informazioni sulle criticità post terremoto di questa mattina. La tremendo scossa di questa mattina di 6.5 punti, la più forte dal 1980, ha provocato

palazzo-genazzano

Con il passare delle ore iniziato a trapelare le prime informazioni sulle criticità post terremoto di questa mattina. La tremendo scossa di questa mattina di 6.5 punti, la più forte dal 1980, ha provocato

genazzano-la-scala-lesionata-del-palazzo-evaquato

delle conseguenze anche nelle zone prenestine a sud di Roma e per la precisione a Genazzano e Zagarolo dove sono state sgomberate per motivi si sicurezza due palazzine e ben sette famiglie sono rimaste senza casa, dopo i sopralluoghi dei vigili del fuoco. A Genazzano una delle situazione più critiche (in foto l'ingresso del palazzo ed il portone) – cosi come riportato dal sindaco Ascenzi sul suo profilo facebook – dove un palazzo in pieno centro storico, sul corso principale al numero civico 35 ha avuto dei danni negli appartamenti interni ed è stato evacuato in via precauzionale per mettere meglio sotto controllo alcune situazioni che si sono create. Cinque le famiglie che hanno dovuto lasciare le loro case in via, speriamo, provvisoria. Una di queste famiglie ha trovato riparo a Cave da alcuni parenti. A Zagarolo situazione molto simile in un’altra palazzina del centro storico in Corso Vittoria Emanuele dove ad essere state evacuate sono state altre due famiglie perché alcune crepe, dopo la forte scossa della mattina, sono “cresciute” di volume. Speriamo che la situazione possa risolversi in breve tempo cosi che queste famiglie riescano a tornare nelle loro abitazioni senza troppe conseguenze.

A Cave, questa sera intorno alle 20, 00 dopo il sopralluogo dei Vigili Urbani e dei tecnici Comunali è stato deciso di chiudere al pubblico la bellisssima chiesa di San Carlo, peraltro gia in predicato di chiusura dagli stessi Frati francescani. Forse questa botta del terremoto segnerà la fine di quel bel compesso nel centro della città prenestina.

chiesa-san-carlo-cave

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gian. Flav.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento