Real Colosseum calcio (Prom), De Luca: «Siamo una squadra forte e dobbiamo dimostrarlo»

Il Real Colosseum vince la sua seconda partita casalinga (la terza se si considera quella di Coppa) battendo con un secco 2-0 la Lupa Frascati grazie alle reti di Dario Mariti e di Valerio De Luca.

de luca esulta dopo il gol del 2-0

Il Real Colosseum vince la sua seconda partita casalinga (la terza se si considera quella di Coppa) battendo con un secco 2-0 la Lupa Frascati grazie alle reti di Dario Mariti e di Valerio De Luca.

Per quest'ultimo, centrocampista classe 1992, si è trattato del primo gol in maglia capitolina dopo le 15 reti realizzate lo scorso anno al Tor Pignattara che rappresentano tra l'altro anche il suo record personale in una singola stagione. «Sono felice per il mio gol, ma soprattutto per il successo della squadra – spiega De Luca – Abbiamo fatto un buon primo tempo andando a segno due volte nel giro di un paio di minuti e successivamente non abbiamo rischiato nulla, gestendo il risultato. C'era da considerare la fatica fatta mercoledì scorso per la gara di Coppa Italia e dunque dovevamo dosare le forze anche se questo è un organico super competitivo e a mio modo di vedere molto forte». De Luca si sta ritagliando un bello spazio in questo avvio di stagione. «Qui c'è uno dei reparti di centrocampo più forti della categoria, ma l'importante è lavorare con costanza e farsi trovare pronti quando mister Bellei ha bisogno di ognuno di noi». Ora qualche giorno di respiro per il Real Colosseum prima di affrontare un Garbatella che ha iniziato il campionato con qualche difficoltà e che finora ha conquistato un solo punto nelle prime tre gare di campionato. «Li abbiamo incontrati in estate durante un'amichevole, ma quel tipo di partite non sono certamente attendibili per dare giudizi sullo spessore di una squadra perché in quel periodo si va alla ricerca della condizione e dei giusti equilibri tattici. Noi, comunque, dobbiamo essere consci del nostro valore: la società ha costruito un organico che può competere assolutamente sia in campionato che in Coppa, ora sta a noi dimostrare la nostra forza sul campo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento