menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
giacchè (4) (Large)

giacchè (4) (Large)

Real Colosseum calcio (Prom), Giacchè: «Se ci hanno chiamato qui, è per un solo obiettivo»

La serata di presentazione, celebrata mercoledì scorso al Parco dei Principi, è ancora negli occhi. Ma il Real Colosseum, ora, ha nella testa solo l'esordio ufficiale in campionato: accadrà domenica alle ore 11 al campo Certosa, nuova casa...

La serata di presentazione, celebrata mercoledì scorso al Parco dei Principi, è ancora negli occhi. Ma il Real Colosseum, ora, ha nella testa solo l'esordio ufficiale in campionato: accadrà domenica alle ore 11 al campo Certosa, nuova casa stagione del team del presidente Sergio Maoloni, contro il Cori.

«E' una squadra ringiovanita rispetto alla scorsa stagione - dice l'esperto centrocampista Emanuele Giacchè -, ma al di là dell'avversario che incontreremo conterà il nostro atteggiamento: dobbiamo subito cercare un successo». L'ex Città di Ciampino, un vero "professore" in tema di vittorie in Promozione, è stato insignito della fascia di capitano. «Una decisione presa dalla società, dallo staff tecnico e dai compagni: è stato sicuramente un bel gesto da parte dell'ambiente del Real Colosseum, mi ha fatto tanto piacere. La fascia la indossai al tempo della Crecas, dividendola con Ferramini. Ora avrò questa responsabilità in più, ma non scappo da questo genere di incombenze». Secondo Giacchè il Real Colosseum è pronto per una gara da tre punti. «Abbiamo iniziato molto presto la preparazione - sottolinea il centrocampista - e ora nel gruppo c'è tanta voglia di fare gare ufficiali. Speriamo di essere al meglio per domenica, quello che manca in questo momento è solo "l'abitudine" al match che conta». Il Certosa presenterà un buon colpo d'occhio anche se «questo è un ambiente tranquillo - rimarca Giacchè - Abbiamo delle pressioni giustificate da parte della società che si aspetta tanto da noi e il gruppo cercherà di ripagare queste attese». Il centrocampista non è uno che sa fare catenacci verbali e già si è esposto sul tipo di stagione che può fare il Real Colosseum. «Se la società ci ha scelto e ha preso determinati giocatori - chiosa Giacchè - è per un solo obiettivo: vincere. Lo sappiamo molto bene e scenderemo in campo per fare il massimo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento