rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Roma

Regione, a rischio lo stipendio dei lavoratori di Lazio Ambiente. Sindacati preoccupati

Traballa di nuovo la situazione di Lazio Ambiente e la sua grave condizione finanziaria mette in serio rischio, ancora una volta, gli stipendi dei dipendenti. Questo è quanto emerge da una nota dello

Traballa di nuovo la situazione di Lazio Ambiente e la sua grave condizione finanziaria mette in serio rischio, ancora una volta, gli stipendi dei dipendenti. Questo è quanto emerge da una nota dello

scorso 11 marzo, inviata alle Rappresentanze Sindacali Unitarie e alle Federazioni territoriali dei sindacati Fp Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Fiadel, Ugl Igiene Ambientale, Filetem Cgil, Femea Cisl, Uiltec Uil, Ugl Energia, firmata dal direttore del personale e con oggetto ‘situazione finanziaria, corresponsione retribuzione mensili’. La situazione critica, secondo la nota, ‘rende estremamente incerta, nel breve e medio periodo, la disponibilità di risorse per assolvere agli obblighi contrattuali anche nei confronti del Personale’.

I problemi, sempre secondo la nota, derivano, ancora una volta, dalla ‘riscontrata indisponibilità finanziaria’ la quale genera ‘l’impossibilità di procedere alla corresponsione delle retribuzioni del corrente mese nei consueti tempi previsti dai Contratti collettivi nazionali di lavoro’.

A mettere in evidenza questa situazione è stato lo stesso Amministratore Unico di Lazio Ambiente, Gregorio Narda che, in una ‘missiva urgente alla Regione Lazio’, cioè l’ente proprietario, ha sottolineato ‘la grave criticità economica e finanziaria che investe la Società e che potrebbe pregiudicare il regolare esercizio dell’impresa’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, a rischio lo stipendio dei lavoratori di Lazio Ambiente. Sindacati preoccupati

FrosinoneToday è in caricamento