Roma, a Cinecittàworld ricicla il divertimento: per la giornata della terra il biglietto si paga in bottiglie di plastica

Il 21-22 Aprile, in occasione della Giornata mondiale della Terra, l'attenzione al pianeta permetterà di entrare gratis a Cinecittà World: per la prima volta in un parco divertimenti il biglietto di ingresso potrà essere acquistato con bottiglie...

CinecittàWorld

Il 21-22 Aprile, in occasione della Giornata mondiale della Terra, l'attenzione al pianeta permetterà di entrare gratis a Cinecittà World: per la prima volta in un parco divertimenti il biglietto di ingresso potrà essere acquistato con bottiglie di plastica usate.

Ogni bottiglia inserita nell’eco-compattatore Greeny prodotto da Eurven, posto all'ingresso del parco in Piazza Cabiria, vale 50 centesimi: sarà quindi possibile inserire tante bottiglie quante sono necessarie per il raggiungimento del prezzo del biglietto. Si tratta, in pratica, di 24 Euro per gli adulti, 19 per il ridotto, 12 per il pomeridiano che potranno essere sostituiti da 48, 38 o 24 bottiglie usate, che saranno riciclate e torneranno, grazie a Cinecittà World, a nuova vita.

Il progetto è realizzato con Eurvene mostra concretamente come il riciclo incentivante possa premiare le buone azioni dei cittadini: l’eco-compattatore invoglia a compiere la corretta raccolta differenziata e allo stesso tempo salvaguarda l’ambiente, promuovendo l’economia circolare.

In questo modo Cinecittà World contribuisce all’attività di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità in collaborazione con Earth Day Italia (www.earthdayitalia.org).

Con l'occasione il parco divertimenti inaugura la nuova area "MagicaMente Plastica" realizzata in collaborazione con Corepla - il Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica.

Si tratta di un percorso edutainment rivolto alle scuole per raccontare ai bambini e agli studenti, attraverso la magia, tutti gli utilizzi della plastica, dal riciclo alle innumerevoli trasformazioni a cui questo materiale si presta.

“L’iniziativa mira a sensibilizzare anche i più giovani a tematiche così importanti, come quelle del rispetto dell’ambiente, con gesti concreti trasformando il rifiuto in risorsa” afferma l’amministratore delegato di Cinecittà World, Stefano Cigarini.

Durante l’evento i visitatori potranno scoprire Junker, la App che rende la differenziata facile con un blip sul codice a barre dei prodotti, e giocare con i suoi bidoncini intelligenti.

Il format MagicaMente Plastica racconterà la magia della trasformazione di questo materiale che, se correttamente raccolto e riciclato, torna a nuova vita sottoforma di nuovi utili prodotti. Perché la plastica, un materiale moderno e sempre in evoluzione, ben si presta ad essere rappresentato come un mondo magico ma anche e soprattutto ricco di ricerca e innovazione, che produce nuova occupazione e sviluppo per tutto il Paese” afferma il Presidente di Corepla, Antonello Ciotti.

L’eco-compattatore collocato a Cinecittà World per la Giornata Mondiale della Terra è predisposto per ridurre il volume iniziale dei rifiuti fino al 90%. “Generalmente, afferma Carlo Alberto Baesso, Amministratore delegato di Eurven gli eco-compattatori sono in grado di raccogliere mediamente 1.000 bottiglie di plastica al giorno, per un totale di circa 27 milioni di bottiglie al mese, pari a circa 810.000 kg di plastica sottratti alle discariche: un ritorno importante anche in termini ambientali che permette di evitare l’emissione in atmosfera di circa 1.215.000 kg di CO2 equivalenti”.

Il 21 e il 22 aprile tu ricicli e il divertimento te lo offre Cinecittà World!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento