menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, a Tor Sapienza  arrestate due persone per furto di gasolio da deposito Atac

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso, due cittadini romeni nullafacenti, di 25 e 29 anni, entrambi senza fissa dimora...

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al 112, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato con l'accusa di furto aggravato in concorso, due cittadini romeni nullafacenti, di 25 e 29 anni, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell'ordine.

I militari hanno sorpreso i due ladri nei pressi del deposito degli autobus dell'ATAC, mentre stavano caricando nel portabagagli di un auto con targa straniera, risultata poi rubata, delle taniche piene di gasolio appena sottratte dal deposito.

Alla vista dei militari, i due si sono dati immediatamente alla fuga gettando a terra le taniche, ma sono stati raggiunti e bloccati dopo un breve inseguimento.

Nel corso della perquisizione veicolare i militari hanno rinvenuto e sequestrato ben 6 taniche piene di gasolio più altre 8 vuote, nonché vari arnesi da scasso.

Tutto il materiale è stato sequestrato, l'auto è stata affidata ad un deposito giudiziario mentre i due arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Il gasolio rinvenuto è stato riconsegnato ad un responsabile dell'azienda.

TEATRO MARCELLO - DANNEGGIA UNA PALINA DELL'ATAC E COLPISCE CON UN PUGNO UN RAGAZZO CHE STAVA TENTANDO DI DISSUADERLO. 17 ENNE ROMANO DENUNCIATO DAI CARABINIERI.

Si era accanito sulla palina della segnaletica Atac della fermata di via del Teatro Marcello e quando un passante di 19 anni lo ha rimproverato, lo ha colpito al volto con un pugno. Così il protagonista della "bravata", un ragazzo romano di 17 anni che, senza alcun motivo, ha quasi sradicato la cartellonistica della fermata, è stato denunciato a piede libero per danneggiamento e percosse dai Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese.

A chiamare i Carabinieri sono stati altri testimoni che stavano assistendo alla scena.

Il 19enne malmenato, che ha riportato una tumefazione al volto, si è riservato di farsi visitare in ospedale e di sporgere formale querela nei confronti del 17enne.

CONTROLLI ANTIDROGA DEI CARABINIERI, 9 PUSHER ARRESTATI.

SEQUESTRATI 2 KG DI STUPEFACENTE ED OLTRE 4 MILA EURO IN DENARO CONTANTE.

Nel corso di specifici controlli antidroga eseguiti nelle ultime 48 ore, in vari quartiere della Capitale ed in particolare in zona Pigneto, San Lorenzo e Trastevere, i Carabinieri di Roma hanno arrestato nove persone con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare sono finiti in manette cinque cittadini romani e quattro stranieri, (tre cittadini tunisini, un cittadino della Sierra Leone ed uno albanese), perlopiù già noti alle forze dell'ordine e di età compresa tra i 20 ed i 42 anni.

Si tratta di spacciatori che vendevano droga in buona parte fuori dai locali e nei luoghi della movida. Nel corso dell'operazione di controllo, che ha visto impiegate anche unità cinofile, sono stati sequestrati quasi 2 kg di stupefacenti tra cocaina, eroina, marijuana e hashish, oltre a 4.000 euro in denaro contanti, trovati nelle disponibilità dei pusher e probabile provento della loro attività illecita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento