Roma

Roma, al circolo Aniene il Convegno Nazionale ANSMES; “Medicina e tecnologia nello sport per persone disabili”

Aperto dall’On. Generale Luigi Ramponi, Presidente dell’Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo del CONI, organizzatore del consesso, si è tenuto il 14 ottobre u.s.- nel prestigioso Circolo Canottieri Aniene in Roma- il Convegno Nazionale...

Aperto dall'On. Generale Luigi Ramponi, Presidente dell'Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo del CONI, organizzatore del consesso, si è tenuto il 14 ottobre u.s.- nel prestigioso Circolo Canottieri Aniene in Roma- il Convegno Nazionale ANSMES sul tema "Medicina e tecnologia nello sport per persone disabili".

Arricchito dall'intervento del Presidente del CONI Giovanni Malagò, che dopo aver fatto gli onori di casa ha sottolineato l'importanza del delicato tema, dedicato alle persone meno fortunate di noi - "materia che oggi è fondamentale trattare da parte di qualunque azienda operante nel settore medico-sportivo". Hanno seguito poi gli interventi del Dott. Michele Maffei, Coordinatore Benemerite e dell'Avv. Guglielmo, Talento della Giunta Nazionale del CONI.

Nella prima sessione, coordinata dal Dott. Francesco Castellano, si sono tenuti gli autorevoli interventi dell'Avv. Luca Pancalli sulla "storia della pratica sportiva per persone disabili a livello nazionale e mondiale", del Prof. Marco Bernardi su "l'ausilio medico per lo sport dei disabili" e del Ing. Andrea Simonetti su "l'ausilio tecnologico per lo sport dei disabili".

La seconda sessione invece, coordinata dal Dott. Fernando Mascanzone, è stata riservata alle relazioni del Prof. Riccardo Vernole sulla "Preparazione ed allenamento per lo sport dei disabili", del Dott. Sandro Fioravanti e del Dott. Lorenzo Roata sulla "Comunicazione ed informazione", del Dott. Maurizio Romano su "Le iniziative del CONI" e del Cav. Fabio Coretti su "un esempio di collaborazione tra ANSMES e CIP".

Inoltre sono intervenuti in qualità di Testimonial gli atleti paralimpici Martina Caironi (Fiamme Gialle) e Oxana Corso (US Acli III Millennio).

I lavori del convegno sono stati poi conclusi con i saluti finali alla nutrita platea degli intervenuti da parte del Dott. Roberto Fabbricini Segretario Generale del CONI, dell'Avv. Luca Pancalli Presidente CIP, per chiudere, del On. Generale Luigi Ramponi Presidente ANSMES.

Nella sua introduzione, il Sen. Ramponi ha voluto riaffermare che: "quando lo scorso anno l'ANSMES ha organizzato un convegno dal titolo Lo sviluppo tecnologico per la pratica sportiva, amatoriale ed agonistica, in Italia, in quell'occasione, pensai di includere nel programma una sessione dedicata all'ausilio che lo sviluppo della tecnologia poteva garantire alla pratica sportiva delle persone diversamente abili. Ben presto mi accorsi che l'argomento meritava ben altro spazio. Decisi, quindi, di dedicare l'intero programma del Convegno 2013 a tale tema. Il Presidente Pancalli ha condiviso l'idea. La sua dedizione ed il suo impegno sono stati determinanti per la organizzazione di questo Convegno", concludendo "con questo convegno si prende in considerazione una componente dell'attività sportiva che ha grandi riflessi sulla società nazionale".

Nel suo intervento l'Avv. Luca Pancalli, Presidente CIP, ha tenuto a sottolineare come "l'importante e significativa evoluzione che lo sport paralimpico ha fatto negli anni ha dato la possibilità a sempre più atleti diversamente abili, di praticare l'attività sportiva. Ringraziando quindi, chiunque sia stato protagonista in questo percorso ed in particolar modo anche i Gruppi Sportivi Militari, quali Fiamme Gialle, Fiamme Oro e Fiamme Azzurre, che hanno dato la possibilità ai meno fortunati di praticare sport ad alto livello.".

Il Senatore Ramponi ha chiuso i lavori, dopo aver ringraziato i presenti, i relatori ed il presidente del CONI per essere intervenuto, sottolineando che "l'obiettivo del convegno è stato raggiunto grazie ai temi trattati oggi, questi sono un bagaglio di conoscenze utili a tutti i presenti per poter continuare a supportare lo sport per i diversamente abili".

Lorenza Martano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, al circolo Aniene il Convegno Nazionale ANSMES; “Medicina e tecnologia nello sport per persone disabili”

FrosinoneToday è in caricamento