menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Gatti 2012

Paolo Gatti 2012

Roma, Al Teatro Petrolini in scena Un varietà per Venere

La stagione artistica e teatrale del Teatro Petrolini, che sorge nel cuore del quartiere di Testaccio, è sempre molto interessante e vivace, grazie all’impegno continuo della direzione artistica del teatro stesso. Nella stagione 2014-15 il clou è...

La stagione artistica e teatrale del Teatro Petrolini, che sorge nel cuore del quartiere di Testaccio, è sempre molto interessante e vivace, grazie all'impegno continuo della direzione artistica del teatro stesso. Nella stagione 2014-15 il clou è certamente rappresentato dallo spettacolo che sarà in scena a partire dal 5 marzo: Un varietà per Venere, ovvero racconti ravvicinati di questo tipo ! Si tratta di uno spettacolo divertente e in grado di coinvolgere ogni tipo di pubblico con sketches, zibaldoni musicali, balli, macchiette, satira, siparietti tipici del varietà e del cabaret contemporaneo. Un modo di fare spettacolo che soltanto qualche generazione fa ha conosciuto, convinti più che mai che il pubblico attuale ne voglia riassaporare il gusto. Un varietà per Venere, ovvero incontri ravvicinati di questo tipo, diventa quindi una pazza e scanzonata carrellata di esibizioni comiche che scavano nel mondo dei più grotteschi paradossi, dei più goffi malintesi, e dei più imprevedibili qui pro quo; il tutto viene allegramente servito allo spettatore attraverso l'esorcizzante meccanismo del ridiamoci sopra, e con i modi e i tempi del più puro spettacolo d'evasione. L'avanspettacolo quindi, con la verve e l'attualità da cabaret doverosa per i nostri tempi, e per questo ci si è avvalsi della collaborazione di un cabarettista importante nello scenario dello spettacolo, Camillo Toscano, grande amico e grande professionista; le musiche originali del maestro Luigi De Angelis contribuiscono a dare quel tocco di eleganza che era tipico degli spettacoli di rivista; i costumi di Mauro Gala, che sono classe, stravaganza, in tinta con lo stile del varietà: insomma un varietà per Venere è un omaggio a quella cultura di un tempo, che non smetterà mai di appartenerci. Una novità nello spettacolo è rappresentata dalla presenza di un ospite di eccezione, il bravissimo Maestro Paolo Gatti, concertista di chitarra classica a dieci corde, musicologo e ricercatore di melodie e tradizioni romane; Paolo Gatti sarà coadiuvato dalla brava cantante Fulvia Borella, con la quale saranno interpretati numerosi classici della canzone romana !

Franco Vivona
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento