rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Roma

Roma, alla Rolex Golf del Marco Simone vincono Fanali, Petrone, Fantini e Lanciotti

Circa duecento golfisti hanno preso parte alla quarta tappa nazionale del “Rolex Golf Cup 2017” che prevede otto tappe e una finale nazionale al Verdura Resort, che proprio in questi giorni si prepara ad ospitare un tappa dell’European Tour.

Circa duecento golfisti hanno preso parte alla quarta tappa nazionale del "Rolex Golf Cup 2017" che prevede otto tappe e una finale nazionale al Verdura Resort, che proprio in questi giorni si prepara ad ospitare un tappa dell'European Tour.

Da segnalare che andranno in finale solo i primi tre delle tre categorie previste dal regolamento più il lordo, a condizione che siano tutti soci del club ospitante. I quattro andranno infatti a formare il team che sfiderà le squadre degli altri sette campi in lizza.

Per i risultati del Marco Simone Golf & Country Club, che quest'anno brinda ai 25 anni di vita, in prima categoria affermazione di Alessandro Petrone con 66 a tre punti da Umberto Tranquilli e a quattro da Giorgio Rizzo. In seconda categoria vittoria di Lucino Fantini con 67, ad un punto da Carlo Fratoddi e due da Jorge Doldi Balleste. In terza categoria primo Giovanni Lanciotti con 40, secondo Luigi Pugliese con 38, e terzo Gianfranco Proietti con 35. Premio lordo alla campionessa Alessandra Fanali con 76. Lady a Luciana Varrà con 38, juniores a Carlotta Scuccimarra con 36 e Seniores a Mauro Pozzilli con 40.

In campo tra gli altri gli attori Claudio Amendola, Davide Devenuto e Kaspar Capparoni, arrivato con il figlio Josef Herri, il professor Roy De Vita, Guido Bertolaso e l'amministratore delegato di Rolex Italia, Gianpaolo Marini.

Premiazione a cura di Laura e Lavinia Biagiotti Cigna con gli organizzatori Stefano, Marcello e Massimo Bedetti e i presidenti della Fig Franco Chimenti e della Fig Lazio Carlo Scatena.

Dinner buffet a seguire con prelibatezze mediterranee.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, alla Rolex Golf del Marco Simone vincono Fanali, Petrone, Fantini e Lanciotti

FrosinoneToday è in caricamento