menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bliz Anagnina

Bliz Anagnina

Roma, all’Anagnina bliz di polizia e Carabinieri contro i venditori abusivi

Bliz della Polizia Locale, coadiuvata dai Carabinieri e dai militari di rafforzo, contro i venditori abusivi alla Metro A del Capolinea Anagnina.

Bliz della Polizia Locale, coadiuvata dai Carabinieri e dai militari di rafforzo, contro i venditori abusivi alla Metro A del Capolinea Anagnina.

Migliaia e migliaia di pezzi sono stati catalogati e sigillati, quindi portati via, e messi a disposizione del magistrato, che dovrà vagliare anche i nominativi dei possessori degli oggetti tutti extracomunitari.

Ci son volute diverse ore di lavoro, sotto il sole, per catalogare la varia chincaglieria che dovrà essere anlizzata se contraffatta.

PORTA PIA - CARABINIERI DENUNCIANO IL TITOLALE DI UN ALBERGO CHE CON UNA PISTOLA MINACCIA QUATTRO TURISTI AMERICANI, COLPEVOLI DI AVER SBAGLIATO STRUTTURA.

I Carabinieri della Stazione Roma Macao hanno denunciato a piede libero, con l'accusa di minaccia aggravata, un cittadino romano, di 46 anni, titolare di un albergo in zona Porta Pia.

L'uomo, la scorsa sera, all'interno del suo hotel, situato in uno stabile di via Palestro, armato di una pistola scacciacani, priva di tappo rosso, ha minacciato quattro turisti americani, ospiti di un albergo ubicato al piano superiore dello stesso stabile e colpevoli di aver sbagliato hotel.

I turisti, persone mature e del tutto sobrie, avevano sbagliato piano e per errore bussato alla porta dell'albergo che non era quello che li ospitava. Da qui la reazione esagerata del titolare che li ha terrorizzati e messi in fuga.

Giunti nell'albergo giusto i turisti hanno chiamato i Carabinieri che intervenuti sul posto si sono recati nella struttura ricettiva dove era avvenuto l'episodio, rinvenendo e sequestrando nella disponibilità del titolare 46enne una pistola scacciacani con caricatore, contenente sei cartucce a salve.

TUSCOLANO - CARABINIERI ARRESTANO QUATTRO RICETTATORI SORPRESI IN UN GARAGE CON PARTI MECCANICHE DI AUTO E MOTO RUBATI.

ROMA - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato quattro cittadini stranieri, due di nazionalità moldava e due ucraina, di età compresa tra i 26 e i 31anni, con l'accusa di ricettazione in concorso.

La scorsa notte, in via Statilio Ottato, nel quartiere tuscolano, i Carabinieri, hanno notato i quattro uomini in atteggiamenti sospetti mentre caricavano su di un autocarro parcheggiato in strada del materiale prelevato da un garage.

I Carabinieri li hanno bloccati e nel corso di un'ispezione all'interno del garage hanno rinvenuto un'autovettura, due moto, provento di furto e vari pezzi meccanici di auto e moto rubati.

Nel corso delle perquisizioni sono stati trovati anche alcuni telefonini e denaro contante ritenuti collegati alla loro attività illecita.

Inoltre i militari hanno scoperto che il pianale interno dell'autocarro era munito di doppio fondo, utilizzato per lo stoccaggio della merce rubata, che i quattro avrebbero successivamente portato oltre confine per venderla al mercato clandestino.

Gli arrestati sono stati accompagnati presso il carcere di Regina Coeli e i veicoli e le parti meccaniche affidati ad un deposito giudiziario,

Il garage, i cellulari e i contanti sono stati sequestrati a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

MAGLIANA - CARABINIERE LIBERO DAL SERVIZIO, BLOCCA MINORENNE CHE AVEVA SCIPPATO UNA DONNA IN GELATERIA.

Un Carabiniere libero dal servizio ha fermato un ragazzino bosniaco, di 17 anni, che aveva appena scippato la collanina in oro ad una donna, all'interno di una gelateria di via della Magliana.

Il militare, di passaggio, udite le grida della signora e resosi conto di quanto accaduto, insieme a due clienti della gelateria, ha inseguito il malintenzionato e lo ha fermato poco dopo.

La collanina è stata sequestrata, in attesa di essere restituita alla proprietaria che dallo spavento si era allontanata. Il minorenne è stato accompagnato dai Carabinieri della Stazione di Roma Villa Bonelli presso il Centro di Prima Accoglienza Virginia Agnelli, a disposizione del tribunale per i Minorenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
FrosinoneToday è in caricamento