Roma, Calcio: Premio Bearzot a Ranieri che vince l’edizione 2016 sarà premiato nella Capitale

Il tecnico si aggiudica il riconoscimento promosso dall'Unione Sportiva ACLI col patrocinio della FIGC. Lunedì 9 maggio la premiazione al Salone d’Onore del CONI. 

Ranieri

Il tecnico si aggiudica il riconoscimento promosso dall'Unione Sportiva ACLI col patrocinio della FIGC. Lunedì 9 maggio la premiazione al Salone d’Onore del CONI.

È l’allenatore del Leicester City Claudio Ranieri il vincitore della VI edizione del Premio Nazionale Enzo Bearzot, succede a Massimiliano Allegri, premiato lo scorso anno. L’annuncio è stato dato oggi nel corso di una conferenza stampa tenuta nella sede della Federcalcio a Roma. Il tecnico romano si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento poiché “ha confermato, in questa stagione più che in altre, le sue straordinarie doti di maestro del calcio e motivatore instancabile, dimostrando come un gruppo coeso possa arrivare a risultati importanti, nonostante l’assenza di cosiddetti top-player”.

La giuria, presieduta dal numero uno della FIGC Carlo Tavecchio e composta da rappresentanti delle maggiori testate sportive italiane, ha inoltre sottolineato come “questi valori erano già emersi nel corso della lunga carriera di Ranieri, iniziata nella categorie minori e proseguita, tra Italia ed Europa, fino ai vertici di un campionato competitivo e affascinante come la Premier League”.

La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 9 maggio alle ore 12:00 presso il Salone d’Onore del CONI.

Nato per onorare la memoria del commissario tecnico della Nazionale italiana campione del Mondo nel 1982 in Spagna, il Premio Nazionale Enzo Bearzot è un riconoscimento dedicato agli allenatori di calcio italiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Istituito nel 2011, il premio è promosso dall'Unione Sportiva delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (ACLI) e patrocinato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC). Negli anni passati, la manifestazione ha visto premiati Cesare Prandelli (2011), Walter Mazzarri (2012), Vincenzo Montella (2013), Carlo Ancelotti (2014) e Massimiliano Allegri (2015).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento