Roma, Calcio Premio Bearzot: Ranieri a Roma per la premiazione

Il tecnico del Leicester City ritirerà il prestigioso riconoscimento lunedì 9 maggio, alle 12:00 presso il salone d’Onore del CONI.

Ranieri

Il tecnico del Leicester City ritirerà il prestigioso riconoscimento lunedì 9 maggio, alle 12:00 presso il salone d’Onore del CONI.

Claudio Ranieri, fresco campione d’Inghilterra alla guida del Leicester City, sarà a Roma lunedì 9 maggio (ore 12:00 al Salone d’Onore del CONI) per ritirare il premio Nazionale Enzo Bearzot, riconoscimento promosso dall’Unione Sportiva ACLI col patrocinio della FIGC.

La cerimonia si svolgerà alla presenza del Presidente della FIGC Carlo Tavecchio e del Presidente del CONI Giovanni Malagò.

Il tecnico romano si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento poiché “ha confermato, in questa stagione più che in altre, le sue straordinarie doti di maestro del calcio e motivatore instancabile, dimostrando come un gruppo coeso possa arrivare a risultati importanti, nonostante l’assenza di cosiddetti top-player”.

Nel corso della mattinata, inoltre, sarà consegnato il "Premio Bearzot - La sfida sociale dell’USAcli”, vinto quest’anno dal Comitato Provinciale USACLI Mantova con il progetto “Per e con le Donne” che ha contribuito a diffondere e potenziare i valori sportivi e culturali trasmettendo una sana passione sportiva caratterizzata dal rispetto delle regole, della lealtà, dell'inclusione e della integrazione sociale.

Nato per onorare la memoria del commissario tecnico della Nazionale italiana campione del Mondo nel 1982 in Spagna, il Premio Nazionale Enzo Bearzot è un riconoscimento dedicato agli allenatori di calcio italiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Istituito nel 2011, il premio è promosso dall'Unione Sportiva delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (ACLI) e patrocinato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC). Negli anni passati, la manifestazione ha visto premiati Cesare Prandelli (2011), Walter Mazzarri (2012), Vincenzo Montella (2013), Carlo Ancelotti (2014) e Massimiliano Allegri (2015).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento