menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Col. Salvatore Cagnazzo

Col. Salvatore Cagnazzo

Roma, cambio ai vertici di reparto operativo e nucleo investigativo dei  carabinieri  

Il Col. Salvatore Cagnazzo lascia il comando del Reparto Operativo dei Carabinieri di Roma per assumere l’incarico di Comandante Provinciale di Cagliari.

Il Col. Salvatore Cagnazzo lascia il comando del Reparto Operativo dei Carabinieri di Roma per assumere l'incarico di Comandante Provinciale di Cagliari.

Al suo posto il Col. Lorenzo Sabatino, dal 2007 comandante del Nucleo Investigativo.

A via In Selci si insedia il Ten.Col. Lorenzo D'Aloia, proveniente da Napoli dove ha comandato il Nucleo Investigativo.

TOR TRE TESTE, CARABINIERI ARRESTANO PUSHER DI MARIJUANA. CITTADINI ESASPERATI AIUTANO I MILITARI A TROVARE LA DROGA.

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Tre Teste, a seguito di un servizio finalizzato alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino della Costa d'Avorio di 27 anni, nullafacente, già noto alle forze dell'ordine, sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Roma, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo avevano notato aggirarsi nel quartiere, con fare sospetto, e lo stavano seguendo quando improvvisamente, in via Prenestina, il pusher si è accorto di essere pedinato dai militari ed è fuggito tra le vie del quartiere riuscendo a disfarsi, in un primo momento, sia della droga che del cellulare di "lavoro".

Dopo un centinaio di metri è stato però raggiunto ed ammanettato dai militari. Grazie all'aiuto di alcuni residenti, che avevano assistito alla scena e che da tempo lamentano la presenza di spacciatori e tossicodipendenti nella zona, i militari, su indicazioni precise fornite da questi, sono riusciti a recuperare la droga, ben mezzo chilo di marijuana già suddivisa in dosi, ed il cellulare, utilizzato dal 27enne per l'attività di spaccio. Portato in caserma è stato trattenuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

La droga e la pistola sequestrata dai Carabinieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento