Roma, consegnato il premio Carlo Riccardi di Pittura, scultura, grafica e fotografia

EurwebTV5 di Giovanna D’Urso è lieta di presentare il Premio Scultura, Pittura, Grafica e Fotografia dedicato a “Carlo Riccardi”, pittore e primo paparazzo italiano della “Dolce Vita” di Federico Fellini.

Carlo 03

EurwebTV5 di Giovanna D’Urso è lieta di presentare il Premio Scultura, Pittura, Grafica e Fotografia dedicato a “Carlo Riccardi”, pittore e primo paparazzo italiano della “Dolce Vita” di Federico Fellini.

Questo premio ha la particolarità di essere intitolato ad un artista ancora vivente, a differenza degli altri che vengono dedicati a personaggi scomparsi, poiché, secondo la scrittrice, regista e produttrice di giovani artisti emergenti Giovanna D’Urso, ideatrice dell’evento, nonché amica personale, da più di trent’anni, di Carlo Riccardi, ”gli artisti a cui vengono dedicati i premi devono poter godere dell’evento dedicato a loro”.

Il concorso è suddiviso in quattro categorie: Pittura, Scultura, Grafica e Fotografia. Per ogni categoria saranno assegnati tre posti. La giuria sarà presieduta dallo stesso Carlo Riccardi.

I concorrenti che hanno passato la selezione sono: Mauro Mazziero, Alessandro Conti, Cristina Vitale, Laura Donato, Angela Cacciotti, Nunzio Granato, Francesco Olivieri, Danielle Raillon e Luis Augusto de Mendonca.

La manifestazione si svolgerà dal 13 al 16 marzo all’ORFEA‘S VILLAGE, Via di Torre Nova, 39a, , 00133, Roma (zona Casilina). L’entrata per tutte e quattro le date è gratuita.

Il 13 marzo, la galleria sarà aperta al pubblico dalle 16:00 alle 21:00 e tutti quanti potranno vedere le opere esposte, sia quelle degli artisti in gara che quelle dello stesso Carlo Riccardi. Il 14 e 15 , oltre alla mostra, in serata ci sarà la discoteca.

Il 16 marzo, alle 16:00, si svolgerà la premiazione e la manifestazione terminerà con esibizioni varie di cantanti e musicisti. Inoltre, ci sarà la sfilata di moda, a tema, degli abiti REM FASHION di Elyson Puleo, la più piccola stilista del mondo, che presenterà una serie di capi dipinti a mano in collaborazione con Maria Berardi, la prima stilista degli animali, titolare del marchio MISS NANETTE. Le modelle, che sfileranno con dei mini Chiwawa, saranno seguite da Alicia Salazar Quintana, la prima indossatrice latina, che ha lavorato per grandi marchi come: Dior, Gucci, Armani, Valentino.

La giornata del 16 sarà condotta da: Giovanna D’Urso , Alex Parravano e Karim Capuano. Saranno presenti molti ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo: Ideatore di Star For Peace in The World Claudio Lucarell, i cantanti Larry Monteforte , Alessandro Bruno e Bruno Maccarri, le attrici Rita Della Torre e Miriam Bernardini, la poetessa Michela Zanarella, L’Attore e Giornalista del News Il Giornale Di Roma Giuseppe Lorin , assistente giornalistico Paese Sera , Davide Marocco e tanti altri.

La manifestazione avrà anche un importante scopo benefico . L’organizzazione, infatti, si è presa l’impegno di aiutare Anna Bifulco, una ragazza di 19 anni affetta da una malattia rarissima denominata Klippel Trenaunay Weber, di cui sono stati riscontrati solo cinque casi in tutto il mondo . Durante l’evento sarà allestito uno stand all’interno della location per chi volesse effettuare una donazione per questa causa. Lo stesso Carlo Riccardi metterà all’asta tre delle sue opere e il ricavato andrà ad Anna.

I dati del conto corrente, del Banco di Napoli, intestato ad Anna Bifulco, sono:

codice IBAN: IT91 K010 1040 1500 4120 0001 101.

codice BIC: IBSPITNA (per donazioni dall’estero).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento