Giovedì, 21 Ottobre 2021
Roma

Roma, denunciati venditori ambulanti abusivi e molestatori. Violenta rissa per contendersi il posto in Piazza di Spagna

 A San Pietro e Villa Borghese  due venditori ambulanti sanzionati e sequestrati rosari e gadget raffiguranti papa Francesco. A  Piazza di Spagna  rissa tra venditori ambulanti che si contendevano il posto. A Termini  24 persone denunciate a piede...

A San Pietro e Villa Borghese due venditori ambulanti sanzionati e sequestrati rosari e gadget raffiguranti papa Francesco. A Piazza di Spagna rissa tra venditori ambulanti che si contendevano il posto. A Termini 24 persone denunciate a piede libero. Fermati mendicanti, irregolari e molestatori alle biglietterie

I Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro e della Compagnia Roma Centro, a conclusione di uno specifico servizio antiabusivismo commerciale nei luoghi turistici della Capitale, hanno contestato sanzioni amministrative a due venditori ambulanti, abusivi, sorpresi a vendere merce senza autorizzazione. Il primo, un cittadino bengalese di 19 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai Carabinieri della Stazione Roma San Pietro a Piazza della Città Leonina, a due passi dal colonnato di San Pietro, sorpreso a vendere 63 rosari, 89 calamite, 6 quadretti, 45 bandierine, 9 postacards, tutti raffiguranti Papa Francesco, merce che è stata interamente sequestrata. A villa Borghese, invece, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno scoperto un altro cittadino bengalese di 49 anni ed è stato sanzionato per lo stesso motivo. In questo caso sono stati sequestrati 190 pezzi di bigiotteria, 24 calamite, 13 braccialetti, 9 portamonete e 14 palline di gomma.

PIAZZA DI SPAGNA - RISSA TRA VENDITORI AMBULANTI CHE SI CONTENEDEVANO IL POSTO. DUE CITTADINI BENGALESI ARRESTATI DAI CARABINIERI.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato 2 cittadini del Bangladesh, di 21 e 36 anni, con l'accusa di rissa. Gli stranieri, venditori ambulanti, già conosciuti alle forze dell'ordine, si trovavano a Piazza di Spagna con altre quattro persone datisi alla fuga. Il gruppo, dopo una discussione a causa della "piazza" contesa, sono passati dalle parole ai fatti dandosele di santa ragione. Alcuni presenti, che hanno notato i rissosi che si aggredivano violentemente con calci e pugni, usando anche dei cocci si bottiglia, hanno chiesto l'intervento dei Carabinieri che giunti immediatamente sul posto hanno riportato la calma. Uno dei due è rimasto lievemente ferito e medicato in ospedale è stato subito dimesso. Arrestati, i due sono stati accompagnati in caserma in attesa del rito direttissimo. La bottiglia di vetro, utilizzata come arma impropria, è stata sequestrata.

CONTROLLI DEI CARABINIERI A TERMINI - 24 PERSONE DENUNCIATE A PIEDE LIBERO. FERMATI MENDICANTI, IRREGOLARI E MOLESTATORI ALLE BIGLIETTERIE.

I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini, nell'area dello scalo ferroviario, hanno denunciato a piede libero 24 persone, con le accuse di inosservanza del foglio di via obbligatorio, molestie, impiego di minori nell'accattonaggio, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Si tratta di 21 stranieri e tre italiani, di età compresa tra i 18 ed i 56 anni. La prima persona denunciata è una 18enne romena, domiciliata ad Aprilia, sorpresa mentre usava la sorella di 13 anni facendole chiedere l'elemosina.

Poi è stata la volta di 9 persone che sono stati trovati all'interno della stazione ferroviaria nonostante risultassero "non graditi" e, per questo motivo, colpiti dal provvedimento del foglio di via obbligatorio. E ancora, I Carabinieri hanno denunciato ben 13 persone, fermati nei pressi delle biglietterie automatiche ubicate all'interno dello scalo ferroviario mentre infastidivano i passeggeri in transito perlopiù turisti, ragazze ed anziani, intenti ad acquistare i titoli di viaggio, pertanto accusati di molestie. Infine, una 21enne è stata fermata mentre chiedeva insistentemente l'elemosina e poi denunciata anche per essersi rifiutata a fornire le proprie generalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, denunciati venditori ambulanti abusivi e molestatori. Violenta rissa per contendersi il posto in Piazza di Spagna

FrosinoneToday è in caricamento