Roma

Roma, i cinquestelle del XII Municipio chiedono controlli sull'acqua della zona

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In questi giorni è stata firmata dal Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino un'ordinanza con la quale si vieta l'utilizzo di acqua corrente per il consumo umano per i cittadini












RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In questi giorni è stata firmata dal Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino un'ordinanza con la quale si vieta l'utilizzo di acqua corrente per il consumo umano per i cittadini residenti nei Municipi XIV e XV fino alla data del 31 dicembre 2014, a causa della presenza di arsenico in quantità superiori ai parametri tollerati per legge negli acquedotti gestiti dalla società ARSIAL che riforniscono, tra le altre, anche alcune zone dei territori appartenenti ai suddetti Municipi.

Quest'oggi i portavoce del Movimento 5 Stelle del Municipio XII hanno presentato un' interrogazione per chiedere alla Presidente del Municipio l'ubicazione degli acquedotti che servono la zona del Municipio XII, la loro denominazione e il loro attuale stato di manutenzione, inoltre è stato chiesto se si è provveduto a verificare con gli organi competenti se esistono condizioni simili a quelle presenti nei municipi XIV e XV che possano mettere in pericolo la salute dei cittadini del Municipio XII.

Anche i cittadini del Municipio XII devono conoscere lo stato degli acquedotti e devono essere certi di quale acqua bevono quotidianamente.


Daniele Diaco e Silvia Crescimanno
Portavoce M5S Consiglieri al Municipio XII di Roma











© Riproduzione riservata

Caterina I. Paoletta 04 marzo 2014 19:15

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, i cinquestelle del XII Municipio chiedono controlli sull'acqua della zona

FrosinoneToday è in caricamento