Roma, insetti in cucina: chiusi due locali a Piazza di Spagna

Ancora controlli e chiusure nel cuore di Roma, questa volta a Piazza di Spagna. Ad effettura un blitz, ieri, il personale della Task Force del Comando Generale della Polizia Locale. All'operazione hanno partecipato anche uomini della Guardia di...

085626514-ead2093c-01eb-48fd-8934-81bce07259f1

Ancora controlli e chiusure nel cuore di Roma, questa volta a Piazza di Spagna. Ad effettura un blitz, ieri, il personale della Task Force del Comando Generale della Polizia Locale. All'operazione hanno partecipato anche uomini della Guardia di Finanza e ispettori della ASL.

Ispettori e forze dell'ordine, dopo le opportune verifiche, hanno riscontrato in due locali e nelle cucine illeciti legati a problemi igienico sanitari, con presenza "nelle cucine di insetti infestanti" e sporcizia diffusa in tutti i locali.

I Vigili hanno accertato in ambedue le attività violazioni in materia di videosorveglianza, con la mancanza di alcune documentazioni e di avvisi obbligatori per la clientela. Secondo le forze dell'ordine mancavano "indicazioni di divieto di fumo, indicazione dell'elenco degli ingredienti nei menu, indicazione dei prezzi e indicazione di presenza nei cibi di alimenti surgelati". Su quest'ultimo illecito è prevista una denuncia penale, in quanto trattasi di frode in commercio.

Sono stati riscontrati problemi nei sistemi di smaltimento fumi, per i quali la ASL ha disposto precise prescrizioni, che verranno successivamente controllate.

Gli agenti hanno inoltre riscontrato violazioni in materia di occupazione suolo pubblico. Sono in corso accertamenti per la verifica delle autorizzazioni e le concessioni edilizie. I controlli sono estesi anche alla verifica da parte di AequaRoma del corretto pagamento dei tributi locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ora il personale della ASL ha disposto la chiusura di ambedue i locali. Le indagini ed il vaglio delle documentazioni sono tuttora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento