Roma

Roma, la senatrice Maria Spilabotte firma la petizione per la revoca dei vitalizi ai condannati per mafia

La Senatrice Maria Spilabotte, tramite il sito change.org, ha sottoscritto la petizione per chiedere la revoca del vitalizio a tutti gli ex parlamentari ed ex consiglieri regionali condannati per mafia.

La Senatrice Maria Spilabotte, tramite il sito change.org, ha sottoscritto la petizione per chiedere la revoca del vitalizio a tutti gli ex parlamentari ed ex consiglieri regionali condannati per mafia. La petizione è stata lanciata dopo che circa una settimana fa l'Assemblea regionale siciliana non ha approvato l'emendamento per la cancellazione del vitalizio di 6mila euro all'ex Governatore Totò Cuffaro condannato a 7 anni per mafia. Spiega la Senatrice Maria Spilabotte: "Il voto delle Europee di domenica scorsa, che ha conferito una fiducia netta e schiacciante al nostro Governo e al nostro Premier Renzi, ci rende sempre più responsabili perchè il Paese ha fiducia in noi.

Dobbiamo essere portatrici di buona politica e di buoni esempi, per questo non possiamo accettare atteggiamenti come quelli accaduti in Sicilia dove, trincerandosi dietro tecnicismi, non è stato votato l'emendamento che revocava i vitalizi alle persone condannate per mafia. Condivido che non dobbiamo varare crociate "ad personam", perchè non sono utili e rasentano il confine della costituzionalità, ma una norma impersonale, netta e chiara in proposito, è senza dubbio auspicabile. Per questo ho sottoscritto questa petizione, che pone l'accento su una problematica molto sentita. Condivido in pieno che vengano tagliati i vitalizi per tutti i condannati per mafia, come già avviene per quelli giudicati colpevoli di reati contro la pubblica amministrazione.

La credibilità della politica passa anche attraverso una decisa azione di contrasto a tutto il fenomeno dell'illegalità. Come abbiamo detto in occasione della modifica del 416 ter, fuori la mafia dallo Stato: dunque chi ha favorito la Mafia è giusto che venga punito in tutti i modi ed in tutte le forme dallo Stato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, la senatrice Maria Spilabotte firma la petizione per la revoca dei vitalizi ai condannati per mafia

FrosinoneToday è in caricamento