menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maurizio Stirpe

Maurizio Stirpe

Roma, l’internazionalizzazione per uscire dalla crisi. Tema che si affronterà nella due giorni di Unirete

L’internazionalizzazione come leva delle aziende laziali per uscire dalla crisi. Questo, uno dei temi trattati all’interno della due giorni di Unirete, in programma per il 13 e 14 novembre al Palazzo dei Congressi di Roma, dove grande spazio...

L'internazionalizzazione come leva delle aziende laziali per uscire dalla crisi. Questo,

uno dei temi trattati all'interno della due giorni di Unirete, in programma per il 13 e

14 novembre al Palazzo dei Congressi di Roma, dove grande spazio verrà dato alle

opportunità per le aziende che vogliono espandere il proprio business all'estero e rendere

più competitiva la propria impresa.

"L'Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri - Focus con Padiglione

Italia Expo 2015" è uno dei grandi eventi organizzati all'interno di Unirete la mattina

del 14 novembre; si tratta della tappa per le imprese laziali del Roadshow per

l'internazionalizzazione, con un focus sull'Expo 2015. Pianificato dalla Cabina di regia per l'Italia internazionale, il Roadshow è patrocinato

dal Ministero degli Affari Esteri ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo

Economico. Oltre all'ICE-Agenzia, a SACE e a SIMEST, l'iniziativa si avvale dell'intervento di Confindustria, Unioncamere, Rete Imprese Italia e Alleanze delle Cooperative Italiane. E' un'iniziativa nella quale i rappresentanti istituzionali forniranno alle imprese

potenzialmente esportatrici, anche con incontri individuali, tutti gli strumenti del "Sistema Paese" utili per supportarle nella diffusione del proprio business all'estero.

L'evento prevede, dopo il saluto di benvenuto del Presidente di Unindustria Maurizio

Stirpe, gli interventi, tra gli altri, di Riccardo Maria Monti Presidente ICE e del Vice

Ministro per gli Affari Esteri Lapo Pistelli.

Le imprese associate a Unindustria avranno, inoltre, la possibilità di entrare in contatto con nuovi potenziali partner internazionali provenienti da Algeria, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Germania, Tunisia, Turchia, Marocco.

Unindustria è da sempre vicina alle imprese che vogliono espandere il loro business

all'estero, anche favorendo la costituzione di reti che possano favorire l'aggiudicazione

di importanti commesse. Questo è infatti ciò che è avvenuto per l'azienda Enertronica

SpA, società operante nel settore delle energie rinnovabili del risparmio energetico,

nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici che, grazie al supporto di

Unindustria, si è aggiudicata una commessa in Eritrea per un valore di 1Mil di Euro,

in qualità di capofila della joint venture con la società Rossi Impianti srl, per la

progettazione e la costruzione di un innovativo impianto fotovoltaico con accumulo di

energia mediante batterie.

Subito dopo Unirete, Unindustria organizza una missione imprenditoriale a Dubai, dal 17 al

20 Novembre 2014, in occasione della Fiera The Big Five, evento fieristico che rappresenta

il momento d'incontro più prestigioso per il mercato dei Paesi del Golfo e di tutto il mondo arabo. L'iniziativa rientra infatti nel progetto "Verso Dubai 2020", con il quale Unindustria vuole offrire alla proprie associate le possibilità legate all'organizzazione del prossimo Expo, in particolare nei settori delle costruzioni e dell'alimentare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento