Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Roma

Roma, Maurizio Dell’Unto è il nuovo Presidente della della Compagnia delle Opere (CDO)

L’Assemblea dei soci di Roma e del Lazio ha eletto nuovo Presidente per il prossimo triennio l’Avv. Maurizio Dell’Unto che ha guidato la Lista “Responsabilità e Lavoro”; l’Assemblea ha rinnovato, altresì, il Consiglio Direttivo. Il consesso ha...

L'Assemblea dei soci di Roma e del Lazio ha eletto nuovo Presidente per il prossimo triennio l'Avv. Maurizio Dell'Unto che ha guidato la Lista "Responsabilità e Lavoro"; l'Assemblea ha rinnovato, altresì, il Consiglio Direttivo. Il consesso ha visto una grande partecipazione di associati."In questa fase di rinnovo di cariche - ha commentato il nuovo Presidente Dell'Unto - l'associato è stato chiamato a decidere quale sarà il volto della CdO per il prossimo triennio. Dentro un lavoro già avviato, il nostro tentativo è quello di metter ancor di più l'associato al centro della Compagnia affinché possa essere protagonista della vita e del mondo e possano essere valorizzati talenti e possibilità. E la grande partecipazione all'Assemblea dimostra la bontà del nostro tentativo".

Il Presidente ha espresso ringraziamenti per tutti gli associati che, indipendentemente dalle posizioni, hanno partecipato allo svolgimento di questa importante fase della CdO di Roma e del Lazio, dimostrando grande sensibilità ed attaccamento alla vita associativa. Un particolare ringraziamento viene espresso al Presidente uscente, il Dott. Marcello Piacentini, per la paziente opera di ritessitura della base associativa e per la particolare sensibilità dimostrata verso i bisogni e le problematiche emerse in questi anni di evidente difficoltà della realtà sociale.

L'augurio del nuovo Presidente è che tutti possano essere coinvolti in un lavoro "perché la CDO è di tutti gli associati ed è aperta al mondo ed ognuno è chiamato a concorrere al bene comune", non dovendosi perdere la tensione ideale che ha caratterizzato questa fase.

La storia

CDO Roma e Lazio nasce nel 1999 ed associa oggi circa 1500 piccole e medie imprese, Si tratta dell'espressione territoriale nel Lazio della Associazione Compagnia delle Opere (CDO), nata nel 1986 "per promuovere e tutelare la presenza dignitosa delle persone nel contesto sociale e il lavoro di tutti, nonché la presenza di opere e imprese nella società, favorendo una concezione del mercato e delle sue regole in grado di comprendere e rispettare la persona in ogni suo aspetto, dimensione e momento della vita".

CDO è un'associazione imprenditoriale di rilevanza nazionale, non lucrativa, che promuove lo spirito di mutua collaborazione e assistenza tra i soci, per una migliore valorizzazione delle risorse umane ed economiche, nell'ambito di ogni attività esercitata sotto forma di impresa, sia profit sia non profit. E' presente sul territorio nazionale con oltre quaranta sedi locali e associa ad oggi oltre 34.000 imprese, la maggioranza delle quali sono piccole e medie aziende. All'estero è presente in Argentina, Brasile, Bulgaria, Cile, Colombia, Francia, Israele, Kenya, Paraguay, Portogallo, Perù, Polonia, San Marino, Spagna, Svizzera, Ungheria e Venezuela

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Maurizio Dell’Unto è il nuovo Presidente della della Compagnia delle Opere (CDO)

FrosinoneToday è in caricamento